Dopo Cantù-Capo d’Orlando, il commento di Di Paolo e Di Carlo

Serie A News

RED OCTOBER CANTU’: GIUSEPPE “PINO” DI PAOLO

«Siamo partiti forte, rimanendo solidi mentalmente e riuscendo a portare a casa il risultato. Abbiamo disputato un’ottima prova anche a livello di singoli. Non era facile vincere questa gara perché per noi è stata una settimana complessa, tra influenza e piccoli infortuni vari. Tuttavia, siamo stati bravi a rimanere concentrati, tenendo alta l’energia. Adesso aspettiamo i risultati delle nostre avversarie e vediamo che succede, andiamo comunque a Brindisi con l’obiettivo di tenerci il più lontano possibile dalla zona retrocessione».

BETALAND CAPO D’ORLANDO: GENNARO DI CARLO

“Abbiamo fatto fatica ad entrare in partita e a prendere ritmo: questo ha condizionato secondo me tutto l’arco della gara ed è stato così anche l’avvio del terzo quarto. Francamente mi aspettavo un approccio diverso in avvio di gara e al rientro dagli spogliatoi. Ikovlev? Ha mostrato carattere, volontà e abnegazione nel voler stare in campo, ma si vedeva che non era a posto. La squadra a tratti ha provato a sviluppare del gioco, ad eccezione dei momenti a cui ho fatto riferimento. Abbiamo cercato di avere qualcosa in più da Stojanovic, che sta crescendo e questo ci fa molto piacere. Guardiamo avanti, in campionato giocheremo contro Cremona in casa nostra e sarà una partita da vincere assolutamente”.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.