Dopo Cantù-Reggio Emilia, Cesare Pancotto: “Avrei voluto fare tutta un’altra partita in onore dei nostri tifosi e della società”

Serie A News

Coach Cesare Pancotto ha commentato la sconfitta dell’Acqua San Bernardo Cantù contro la Grissin Bon Reggio Emilia al PalaBancoDesio:

“Avrei voluto fare tutta un’altra partita in onore dei nostri tifosi e della società, invece siamo andati in difficoltà subito. Abbiamo reagito più cercando sicurezze individuali, che cercando sistemi. Non siamo riusciti a cambiare ritmo in attacco e abbiamo anche molto sofferto in difesa. Chiaramente una formazione come la nostra deve vivere di energia e di difesa. Siamo mancati in molte delle nostre caratteristiche principali. In attacco abbiamo spesso giocato con la palla in mano quando avremmo dovuto tirare molto di più in transizione. Avremmo dovuto prendere meno conclusioni dalla lunga distanza e di più dentro l’area. Si tratta comunque di un processo di crescita, siamo pur sempre una squadra giovane”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.