Dopo Cremona-Roma, Sacchetti: “Ok la vittoria ma la nostra peggior partita difensiva”

Serie A News

Le dichiarazioni di coach Meo Sacchetti dopo la vittoria di Cremona contro la Virtus Roma:

“Si può dire che non ci siano state delle gran difese. Abbiamo fatto molto canestro da tre punti nel primo tempo però oggi in difesa, specialmente a sprazzi, sia stata la nostra peggior prestazione. Abbiamo preso backdoor, tiri facili 1 contro 1 e mancate rotazioni. Non è stata una partita semplice, quando abbiamo fatto il break senza Dyson e Jefferson abbiamo pensato di averla già vinta, ci siamo rilassati e siamo stati sufficienti. Dobbiamo lavorarci perchè queste cose ci ammazzano e non possiamo sperare sempre di recuperare.

Ethan ha fatto una pessima partita nel primo tempo e poi molto bene nel secondo. Deve capire che ha le capacità e la fisicità di difendere. In generale la nostra squadra non può permettersi di avere questa mentalità, ne siamo usciti oggi ma se giochi una partita così fuori casa non vinci mai.

Richardson farà una lastra perchè ha preso questa botta al dito e sapremo cos’ha avuto nei prossimi giorni. Mathews ha fatto bene oggi dopo qualche partita difficile, mi spiace per Palmi perchè è un ragazzo che si è sempre allenato come qualunque allenatore vorrebbe e sto male ogni volta che lo devo lasciare fuori. Non sono abituato ad avere così tanti giocatori.

A Cremona comincia ad esserci un pochino di storia e spero che questo venga trasmesso ai nostri ragazzi giovani.“.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.