Dopo Lebron, anche Kobe Bryant nomina il proprio “Mount Rushmore”

Home

021614-West-NBA-Kobe-Bryant-PI

Impazza la “Mount Rushmore” mania in NBA: dopo che Lebron James ha lanciato questa “moda” settimana scorsa, sono infatti state molte le discussioni riguardo una Top 4 All Time della Lega. Il #6 degli Heat aveva selezionato Michael Jordan, Magic Johnson, Larry Bird e Oscar Robertson (poi sostituito con se stesso). Ieri era stato il turno di Stephen Curry, chiamato però a selezionare i quattro migliori tiratori, mentre oggi è toccato a Kobe Bryant.

La guardia dei Los Angeles Lakers ha fatto così la sua scelta:

Bill Russell, che non ha preso troppo bene l’esclusione dal Mount Rushmore di Lebron, fa quindi la propria comparsa in quello del Black Mamba.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

 

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.