Dopo Reggio-Pesaro: il commento al match di coach Cagnardi e le scuse del presidente Costa

Serie A News

Nella sala stampa post-partita del match del PalaBigi, gli animi sono completamente opposti. Coach Cagnardi commenta con soddisfazione, e anche un po’ di incredulità visto il largo punteggio, una vittoria fondamentale che, dopo quella di Venezia, rilancia la GrissinBon. Per quanto riguarda la Vuelle Pesaro, non interviene coach Massimo Galli, la cui posizione è in bilico, ma brevemente il presidente Ario Costa si scusa con i tifosi e con il mondo del basket in generale perché certe prestazioni sono inammissibili e, inoltre, si addossa tutte le responsabilità.

GRISSINBON REGGIO EMILIA: DEVIS CAGNARDI

Siamo riusciti, oltre a dare continuità al nostro lavoro, a dare continuità ai risultati e questa era la cosa più importante. I ragazzi sono stati molto bravi, nonostante un inizio non molto positivo, dove eravamo un po’ contratti e abbiamo sbagliato qualche conclusione e la Vuelle ha fatto un paio di canestri; però ci siamo fatti trovare pronti e non ci siamo fatti invadere da pensieri negativi e abbiamo pensato a giocare. Alla fine, siamo riusciti a giocare la partita che volevamo tatticamente e tecnicamente, però chiaro la differenza è stata l’abnegazione dei ragazzi e, soprattutto, il fatto che stiamo diventando una squadra vera.

VUELLE PESARO: ARIO COSTA

Siccome crediamo che in questa partita ci siano pochi commenti tecnici da fare, non verrà coach Massimo Galli. Sono qui a scusarmi con il mondo della pallacanestro perché certe prestazioni non si possono fare. Ripeto che non c’è nulla da giustificare e io, che sono il responsabile della società e il presidente, ne rispondo in prima persona e ci metto la faccia anche sta sera; le responsabilità sono tutte le mie. Speriamo di non far più vedere queste brutte facce della pallacanestro perché non si possono fare partite del genere. È, quasi, inutile che io faccia i complimenti a Reggio perché mi viene da dire che è stato troppo facile, sarebbe troppo facile fare i complimenti; però glieli faccio soprattutto per questi anni di pallacanestro che ha espresso, essendo arrivati anni fa ad un canestro dallo scudetto.

  • 31
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.