Dopo Sassari-Virtus Bologna, le parole di Djordjevic: “complimenti a Sassari, ma non possiamo giocare da soli”

Serie A News

Si ferma la corsa della Virtus Bologna, che cade in terra sarda per 91-77. Coach Djordjevic è tornato sul match al termine della gara per dare la sua visione di quanto accaduto sul parquet.

“Congratulazioni alla squadra di coach Pozzecco, ha giocato con molta più energia voglia e uomini in gara. Noi ci siamo presentati senza il nostro miglior gioco, abbiamo iniziato la partita camminando, questo dipende dal nostro playmaker e dalle nostre guardie che devono dettare il ritmo. Non si può giocare da soli, Teodosic non sempre può vincere le partite, è una sconfitta che ci sta, nei momenti topici abbiamo regalato un tiro facile e un rimbalzo in difesa preso da loro che hanno favorito Sassari. Gaines ha sentito dolore ad un ginocchio, non è potuto rientrare e ci è mancato soprattutto in fase offensiva. Oggi abbiamo preferito Delia ad Hunter nelle rotazioni per limitare il gioco della Dinamo, i miei giocatori però non hanno difeso bene, abbiamo perso con una squadra che è seconda in classifica, che palla in mano ha qualità eccezionale e crea, tutti i numeri dicono che hanno espresso un gioco di squadra.”

Si ringrazia l’ufficio stampa della Dinamo Sassari per l’intervista post-partita.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.