Dopo Varese-Trento, le parole di Cavazzana e Seravalli: “Abbiamo vinto giocando energia ed intensità”

Serie A News

Varese conquista una vittoria molto importante contro Trento, un 88 a 70 che permette ala squadra di coach Massimo Bulleri di togliersi per la prima volta in stagione dalla parte più calda della classifica. Ecco le parole degli assistenti allenatori, Vincenzo Cavazzana e Alberto Seravalli.

“Va sottolineata la grande prova che i ragazzi hanno messo in campo; avevamo chiesto loro di fare una grande partita dal punto di vista dell’intensità difensiva per pareggiare il loro atletismo ed i ragazzi hanno risposto nel modo migliore. Abbiamo visto in campo una squadra che difende a tutto campo per 40 minuti. Qualche palla persa di troppo nei primi 20 minuti, ma poi siamo riusciti ad aggiustare anche quella situazione. Poi è cresciuta la nostra difesa che ha fatto la differenza nella seconda parte della gara. Voglio citare tutti i ragazzi, anche quelli che hanno giocato poco, perché hanno messo tutta la determinazione necessaria per vincere la partita” così Cavazzana dopo il successo che rende la Openjobmetis ancora imbattuta nel mese di marzo.

“Uno degli aspetti fondamentali che ci rende orgogliosi della vittoria è l’essere riusciti a pareggiare l’intensità agonistica e l’energia  di Trento che è una delle squadre migliori del campionato sotto questi aspetti. Siamo entrati in campo subito molto solidi dal punto di vista difensivo, abbiamo vinto la lotta a rimbalzo che è un dato molto significativo del grande sforzo collettivo della squadra. Vincere questa partita ci dà grande gioia” il commento di Seravalli dopo una partita dominata per 35 minuti dalla squadra bianco rossa grazie all’intensità, all’energia e alla fisicità. Tutti aspetti sottolineati dall’assistente al secondo anno con Varese.

Foto copertina: sito ufficiale Pallacanestro Varese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.