Dopo Venezia-Cremona, le parole di De Raffalele e Sacchetti

Serie A News

Walter De Raffaele (coach Venezia)

Vittoria importante, abbiamo giocato con intensità per tutti i 40 minuti, soprattutto difensivamente. Mi è piaciuto molto non esserci disuniti quando in attacco abbiamo fatto fatica, contro una squadra di qualità come Cremona che è difficile da affrontare difensivamente. In settimana avevamo lavorato bene e ora dobbiamo continuare su questa linea, giocare duro in difesa è fondamentale quando non si fa canestro. Mi è piaciuta molto la disponibilità di passarsi la palla e a testimoniarlo sono i 24 assist e anche la voglia di tutti, anche di chi magari gioca meno.

Meo Sacchetti (coach Cremona)

Con Venezia è difficile perchè non ti concedono canestri facili, anche noi dovevamo rendergli la vita più difficile e ci siamo riusciti solo a tratti. Alla fine le loro qualità sono venute fuori, volevamo arrivare a giocarcela fino alla fine ma il gap di 10 punti ha dato loro la sicurezza di giocare le ultime palle con tranquillità. Non sono deluso, perdere fa parte del gioco ma se qualcuno mi avesse detto che sarei venuto a giocarmela a Venezia essendo pari punti alla fine dell’andata avrei pensato che fosse ubriaco. Dovevamo sbagliare un po’ meno ma alla fine ha vinto la squadra migliore. Mathiang è migliorato molto, sta prendendo coscienza che non è solo un rimbalzista ma ci può dare tanto altro.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.