Draft NBA: c’è l’idea di posticiparlo a dopo la free agency

NBA News

La NBA prospera soprattutto perché è sempre stata, in questi anni ancora di più, capace di reinventarsi e modificarsi per far fronte ai propri bisogni. Durante l’ultimo meeting dello scorso aprile, gli Houston Rockets avrebbero fatto una proposta alla Lega: posticipare il Draft almeno dopo l’inizio della free agency, come minimo una settimana, per dare modo alle franchigie di fare scelte più oculate sulla base di quelle che saranno le occasioni sul mercato, sfruttate o meno. Secondo Zach Lowe, questa proposta avrebbe riscosso un discreto numero di consensi tra i rappresentanti delle franchigie, tanto che si starebbe già lavorando a una proposta di nuovo calendario per l’off-season.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.