Dramma Cameron Moore: in coma per una cardiomegalia

Serie A News
reyer.it

UPDATE: Come affermato dall’amico ed ex compagno Julyan Stone prima di Gara-2 contro Reggio Emilia, Moore sarebbe ora fuori pericolo. Stone avrebbe parlato al telefono con lo stesso Moore, che quindi si sarebbe risvegliato dal coma. 

Dramma nel mondo del basket: Cameron Moore, ex Caserta e Venezia, è finito in coma in seguito ad una cardiomegalia, ovvero un ingrossamento del cuore e delle pareti cardiache. Moore era stato tagliato a metà stagione dalla Reyer e aveva chiuso l’anno in D-League con i Bakersfield Jam.

Nelle ultime ore amici e parenti stanno manifestando la propria vicinanza al giocatore e alla sua famiglia, compreso il giocatore dei Los Angeles Lakers, Jordan Clarkson.

Al momento le notizie non sono molte e poco dettagliate, vi terremo aggiornati.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.