Draymond Green, la beneficienza ai tempi del Covid-19 diventa drive-in

NBA News

Draymond Green si è reso protagonista dell’ennesimo atto di beneficienza. L’ala di Golden State ha donato ben 550 paia di scarpe ai bambini di Saginaw, la sua città natale, in Michigan. Non si tratta di normali scarpette da ginnastica ma di modelli appartenenti alla serie che la Converse ha dedicato all’ex difensive player of the year.

La consegna delle scarpe non è stata accompagnata da alcuna cerimonia per evitare assembramenti potenzialmente pericolosi in questo periodo. Green perciò non era presente personalmente alla consegna che è avvenuta con la modalità del drive-in, vale a dire che i bambini hanno potuto ritirare le scarpe direttamente dall’auto dei genitori, senza dover scendere ed evitando perciò qualsiasi rischio di contagio da Covid-19. Una modalità atipica ma di certo più sicura, anche perché la cosa importante era raggiungere lo scopo e così centinaia di ragazzi individuati da una no-profit locale hanno potuto ricevere delle scarpe dedicate al loro idolo.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.