Duncan Robinson è infallibile, gli Heat conquistano anche gara-2

Home NBA News

I Miami Heat vincono anche il secondo episodio della serie di primo turno contro gli Indiana Pacers e si portano sul 2-0 grazie alle conclusioni dall’arco (18/35 di squadra alla fine) di un ispirato Duncan Robinson (7/8, 24 punti), Jimmy Butler non è preciso al tiro come in gara-1 (5/13) ma mette ancora la museruola a T.J. Warren (14 punti, 0/5 da 3), ai Pacers non basta il rientro di Oladipo (22, 4/10 da 3), recuperato definitivamente dopo l’infortunio all’occhio patito in gara-1.

L’inizio della gara è tutto a favore Heat, con Robinson che punisce ripetutamente dall’arco e porta i suoi rapidamente sul +9: i Pacers dimostrano di volersela giocare e rientrano subito in partita, trovando il sorpasso sul 16-17 con i primi 2 punti di Warren; il primo tempo prosegue sul filo dell’equilibrio, con Miami che trova un piccolo cuscinetto di vantaggio al termine del secondo quarto grazie a 7 punti consecutivi di Butler.

In avvio di secondo tempo è ancora Robinson a colpire da lontano e Miami scappa sul +13 e mantiene praticamente inalterato il vantaggio fino al termine, ci pensa Herro a mettere la tripla che sancisce la vittoria a 2:34 dal termine, con Oladipo che è l’ultimo ad arrendersi per i Pacers.

MIAMI: Robinson 24, Dragic 20, Butler 18, Herro 15

INDIANA: Oladipo 22, Brogdon 17+9a, Turner 17, Warren 14

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.