Durant: “Non mi interessa l’MVP, so di essere forte”

Home NBA News

Kevin Durant non appare assolutamente preoccupato dal poter essere escluso per la corsa all’MVP. Il giocatore dei Golden State Warriors in una recente intervista ha dichiarato: “So di essere forte. Tutti in NBA lo sanno. I tifosi lo sanno. E non importa quanto provino a negarlo, ad odiarti o a dire cose differenti. Da tifosi della pallacanestro, hanno paura di me quando scendo in campo perchè sanno cosa posso fare. Ovviamente la scelta che ho fatto di passare ai Warriors non è stata ben vista dai tifosi che vogliono la competizione o la suspense. Sapevo che mi avrebbero criticato ma volevo provare a vincere altro rispetto al titolo di MVP.”

Attualmente in lizza per la corsa al premio di Most Valuable Player ci sono James Harden, LeBron James, Kevin Durant, Steph Curry ed Anthony Davis nelle prime cinque posizioni seguiti da DeMar DeRozan, Kyrie Irving, Russell Westbrook (MVP 2017), Giannis Antetokounmpo e Damian Lillard.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.