Durant su Doncic: “Cifre da All-Star, avvantaggiato dal non aver perso tempo a studiare”

Home NBA News

Kevin Durant ha avuto parole al miele per Luka Doncic, dicendosi impressionato dal suo gioco. Il giocatore di Golden State, inoltre, si è lanciato in un paragone fra la NCAA e l’Eurolega, spiegando come aver già giocato da pro sia stato un indubbio vantaggio per il talento sloveno che ha dovuto “perdere tempo” con le altre attività previste dai college oltre al basket.

Con 20 punti, sei rimbalzi e sei assist di media potrebbe già essere un All Star se non ci fossero così tanti grandi giocatori nel suo ruolo. Sta in campo con grande personalità, ha un ottimo stepback da tre punti, poi è grosso ma sa passare il pallone e giocare pick and roll. Lo scorso anno ha giocato in Eurolega mentre gli altri rookie erano al college, nella seconda lega al Mondo ha imparato tanto, non doveva andare a lezione, studiare e fare tutte le altre cose cui sono obbligati i ragazzi. Probabilmente da quando aveva 14 anni è concentrato solamente sul basket e questo è stato un vantaggio perché ora non ha paura, non si impressiona nei momenti caldi, è sempre cattivo.

 

Fonte: espn.com

  • 534
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.