Dwyane Wade ha spiegato perché Jimmy Butler è la superstar perfetta per i Miami Heat

Home NBA News

Jimmy Butler è stato fantastico da quando si è unito ai Miami Heat e l’amico ed ex compagno di squadra ai Chicago Bulls, Dwyane Wade, ha spiegato perché.

Ci sono state molte storie su Butler negli ultimi anni mentre è passato da una squadra all’altra, ma Wade insiste che non sia cambiato nulla con lui e che ora si trova nella situazione perfetta.

“Jimmy Butler non è assolutamente cambiato. Sai quel detto ‘vincere cura tutto’? Ecco, quello è. Metti Jimmy in un ambiente in cui il suo modo di essere “pazzo” non venga considerato come se fosse veramente “pazzo” e lui renderà tantissimo. Ma dico sempre che Jimmy ha la sua strada, il suo stile e non si adatta a tutti. In questo viaggio, tutti hanno cercato di fare di Jimmy il capro espiatorio. Jimmy è il problema. Jimmy è questo, Jimmy è quello. Se lo metti con la persona giusta, riesce a rendere al massimo, pur comportandosi come da “pazzo”. Potrebbe non esserci un’altra organizzazione nella NBA che abbia senso per Jimmy oltre agli Heat”.

“In definitiva, Jimmy vuole solo che altri ragazzi che lavorino come lui, che giochino duro quanto lui, che possano essere decisivi come riesce a esserlo lui. È così che si è costruito. Si è costruito lavorando, sulle vittorie e sulle sconfitte. Alcune organizzazioni potrebbero non essere pronte per quel tipo di giocatore. Potrebbe essere troppo per gli allenatori, potrebbe essere troppo per gli altri giocatori perché ognuno ha obiettivi diversi. Questo è stato l’obiettivo di Jimmy”.

Inoltre, Wade ha parlato della cultura speciale degli Heat e di come sia esattamente ciò che Butler stava cercando in una squadra. L’ex Bulls ha anche fatto riferimento a un periodo a Chicago in cui lui e Butler sono stati multati per aver insultato i compagni di squadra nel tentativo di ritenerli responsabili.

Wade ha chiaramente avuto una grande influenza su Butler ai tempi dei Bulls e quell’influenza si sente ancora oggi, anche con il futuro Hall of Fame fuori dai giochi.

Fonte: Miami Herald

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.