Dykes-Caupain show: Udine ai quarti di finale dei play-off

Serie A2 Recap

BERTRAM TORTONA-APU GSA UDINE 73-74 (d.t.s.)

(11-12, 23-18, 16-18, 14-16, 9-10)

Udine sbanca il parquet di Tortona, e chiude la serie sul 3-1. Sono stati 45′ di battaglia, con alcuni break ma senza mai l’impressione che la gara avesse un vero padrone. A trascinare i vincitori sono stati i due americani, che combinano 38 punti, di cui ben 8 nel supplementare, insieme al contributo a rimbalzo di Pellegrino e Mortellaro (14+13). Ora, l’Apu sfiderà Casale ai quarti di finale, mentre termina qui una comunque gloriosa stagione della Bertram.

Tortona allunga in avvio con tripla e and-one di J0hnson, ma Dykes non tarda a rispondere e rimette il match in parità. Le percentuali al tiro sono molto basse nel primo quarto, e il punteggio si muove principalmente a gioco fermo. I liberi di Nobile e Spanghero fissano il parziale dei primi 10′ sull’11-12. In avvio di secondo quarto Udine prova l’accelerata con Pellegrino e Benevelli, poi Alibegovic e Caupain mettono in atto una sfida personale, spezzata solo dalla bomba di Johnson: 22-22 al 16′. Da lì all’intervallo le squadre alzano l’aggressività difensiva, e questo causa una lunga serie di giochi da 3 punti, non sempre però sfruttati al massimo. La terza tripla di serata di Johnson spezza l’equilibrio, e permette a Tortona di tornare negli spogliatoi sul 34-30. Esce meglio la Bertram dagli spogliatoi, e grazie a Sorokas e Garri tocca il +11 al 24′. Udine, tuttavia, è tutt’altro che doma e accorcia il gap fino ad impattare sull’asse Dykes-Mortellaro. Sorokas toglie le castagne dal fuoco per i piemontesi e scrive 50-48 al 30′. Bushati sorpassa, ma Spanghero risponde e Tortona torna subito ad un possesso pieno di distanza. Gli ospiti provano ad acciuffare i locali, ma le percentuali al tiro sono basse e Garri appoggia il nuovo +5. I locali sembrano averne di più, Garri realizza ancora e Sorokas vola a schiacciare: 64-55 con 3′ da giocare. La gara, però, non è finita, perché Pinton spara la tripla della speranza e Caupain è freddissimo dalla lunetta. Al 40′, il parziale recita 64-64: si va all’overtime. Sorokas prova a prendersi la squadra sulle spalle e scrive +4, ma Dykes non si dà per vinto e fa ancora canestro con 2′ da giocare. Caupain spacca la partita col 2+1 del sorpasso, poi il solito Dykes si invola in contropiede e va a schiacciare subendo fallo: +4 Udine con 1′ da giocare. Sorokas manda a bersaglio la tripla della speranza, ma la rimonta non si concretizza. Il match termina sul 73-74 e la GSA entra tra le prime 8 del campionato.

Tortona: Johnson 21, Sorokas 24, Alibegovic 6, Spanghero 7, Quaglia 2, Cremaschi ne, Billi ne, Garri 11, Apuzzo ne, Gergati 2, Radonijc 0. Coach: Lorenzo Pansa

Udine: Ferrari 2, Bushati 3, Raspino 2, Dykes 22, Caupain 16, Diop ne, Pinton 6, Mortellaro 4, Nobile 2, Pellegrino 9, Benevelli 8. Coach: Lino Lardo

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.