Dykes e Caupain accorciano sul 2-1 la serie contro Casale

Serie A2 Recap

L’Apu Gsa Udine dimezza lo svantaggio con Casale Monferrato nei quarti di finale dei play-off di serie A2 Old Wild West. I friulani la spuntano 67-66 dopo un supplementare contro i piemontesi in gara 3 e portano la serie sull’1-2: gara 4 è in programma lunedì, alle 20.30, di nuovo al PalaCarnera. La truppa del presidente Alessandro Pedone riesce a riacciuffare il match due volte: dopo l’inizio shock (0-6 al 3’ e 1-10 al 6’) e dopo che si era ritrovata sotto sul 54-59 a 41 secondi dalla fine dei regolamentari. Ci mette il cuore, quindi, l’Apu Gsa per allungare la serie e ci si mettono le iniziative di Caupan, Raspino con una penetrazione, Pellegrino con due liberi e Dykes. I due americani combinano per 34 punti in due, equamente divisi, risultando un fattore. Pandemonio al PalaCarnera. Lunedì si replica. Sarà ancora tutto esaurito per spingere l’Apu Gsa a gara 5. Nota curiosa: era dai tempi della Snaidero di Boniciolli (contro Pesaro) che la Udine del basket non vinceva una gara di play-off in A ai Rizzi.

APU GSA 67
CASALE 66
dopo un supplementare

5-12, 28-29, 48-44, 59-55

APU GSA UDINE
Dykes 17, Mortellaro 8, Raspino 2, Caupain 17, Pinton 6, Ferrari, Pellegrino 4, Benevelli 5, Diop 8, Bushati; non entrati: Nobile e Chiti. Coach Lardo.
NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO
Denegri, Tomassini 6, Valentini 3, Blizzard 15, Martinoni 10, Severini 8, Cattapn, Bellan 4, Sanders 14, Marcius 4; non entrati: Ielmini. Coach Ramondino.
Arbitri Moretti, Vita e Radaelli.
Note Tiri liberi: Apu Gsa 15/20, Casale 5/8. Rimbalzi: Apu Gsa 42 (Dykes e Caupain 7 a testa), Casale 35 (Martinoni 6). 5 falli: Bellan al 32’ (50-47) e Mortellaro al 37’ (52-55); antisportivo a Bellan al 3’ (0-6). Spettatori: 3500 circa.

Fonte: ufficio stampa Apu Gsa Udine

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.