E’ Biella a far la parte del leone espugnando con merito Tortona

Serie A2 Recap

BERTRAM TORTONA – EDILNOL BIELLA 73-85

(20-20; 12-23; 16-22; 25-20)

L’Edilnol Biella torna dalla trasferta dal PalaOltrepò di Voghera, dove è stata seguita da un nutrito gruppo di tifosi, con una vittoria fondamentale per poter guardare alla classifica con più ottimismo, dopo aver battuto il Bertram Tortona, che resta nelle zone basse con soli 6 punti. Decisivo il break del secondo periodo con un Sims immarcabile (26 punti di cui 16 nel primo tempo + 7 rimbalzi), coadiuvato da uno scatenato Harrell (20 punti)  bravo nel terzo periodo a tenere a bada il timido tentativo di rimonta degli alessandrini. Menzione per Chiarastella, tornato a essere un fattore difensivo fondamentale per Carrea.  Per Tortona quasi solo cattive notizie: molto poco da Knowles e Tuoyo (uscito malconcio), Blizzard in giornata no e Spizzichini apparso poco lucido e in panchina per quasi tutto il secondo tempo. Eloquenti i soli 8 assist totali del Bertram contro i ben 7 del solo Saccaggi tra gli ospiti; dominio anche a rimbalzo per Biella (37-24)

Il Derthona inizia cercando e trovando Tuoyo sotto canestro, ma Biella risponde sull’asse americano Harrell-Sims, con la partita che segue i binari dell’equilibrio. Dalla girandola dei cambi l’Edilnol trae giovamento dall’esordio stagionale di Massone dopo il lungo infortunio, col play che dà sostanza sia in attacco che in difesa. Il quarto si chiude sul 20-20 dopo i canestri di Gergati e Vildera. Il secondo quarto si apre con tre triple (Wheatle e Saccaggi per Biella, Spizzichini per i padroni di casa), ma Biella allunga stringendo le maglie in difesa, costringendo Tortona a palle perse e tiri complicati, e sfruttando 4 punti in fila di Sims: time out Ramondino al 4′ sul 23-32. Il Bertram si affida all’esperienza di Alibergovic per restare a contatto, ma Wheatle e Harrell tengono i leoni a distanza. Importante la tripla di Alibegovic per il -6, ma in attacco continuano i problemi per il Derthona che patisce la difesa aggressiva e fatta di cambi su tutti i blocchi dei biellesi. Il 2/2 di Sims (16 punti all’intervallo con 6/6 da 2 per l’ala americana) e il canestro dall’arco di Nwuokoye fissano il punteggio sul 32-43 all’intervallo. Tuoyo è costretto a uscire dal campo dopo un contatto con Sims (fallo antisportivo che vale 4 punti grazie al canestro di Gergati), ma Harrell mette due triple importanti che mantengono in doppia cifra il vantaggio dei rossoblu, che si allarga fino al +15 con un altro canestro della guardia, a cui risponde però Viglianisi dall’arco. Le difficoltà del Bertram sono evidenti quando Wheatle trova la retina dai 6,75 dopo un rimbalzo offensivo con la difesa immobile. Knowles finalmente trova un canestro in penetrazione, ma uno scatenato Harrell risponde con la stessa medaglia; un canestro di Wheatle su rimessa con 7 decimi sul cronometro porta Biella sul  48-65, e mette in luce tutte le difficoltà di Tortona. Blizzard e Viglianisi segnano due bei canestri, ma per Biella è troppo facile trovare il bersaglio con Saccaggi in entrata, e Vildera e Sims da sotto: time out Ramondino sul -19 con 7.50 da giocare. La sospensione frutta tre palle recuperate e 5 punti consecutivi (tripla di Alibegovic), con Carrea che chiama time out vedendo i suoi troppo deconcentrati; alla ripresa Harrell prima brucia la retina in penetrazione per il nuovo +14, e poi subisce fallo in difesa da Ndoja. Dopo un bel canestro di Sims, Viglianisi segna dall’arco e poi un fallo contestato dalla panchina biellese consente a Knowles di andare il lunetta per il 2/3. Sono frequenti e con ottime percentuali i viaggi in lunetta per l’Edilnol, che sfrutta i tanti falli inevitabilmente commessi dall’aggressiva difesa tortonese. La partita di fatto finisce quando i ragazzi di Ramondino non sfruttano per ben quattro azioni consecutive delle ingenuità ospiti, mancando la possibilità di tornare sotto la doppia cifra di svantaggio. Biella vince con pieno merito 73-85.

BERTRAM TORTONA: Viglianisi 10; Spizzichini 3; Knowles 13; Tuoyo 7; Ndoja 11; Blizzard 6; Lusvarghi 0; Garri 0; Gergati 6; Alibegovic 17. Coach Marco Ramondino

T2 (17/41)  T3 (9/20)  TL (12/13) Rimbalzi 24 (Alibegovic 7) Assist 8

EDILNOL BIELLA: Harrell 20; Saccaggi 5; Chiarastella 7; Wheatle 16; Sims 26; Pollone 0; Nwokoye 3;  Vildera 6; Massone 2; Bertetti ne; Savio ne. Coach Michele Carrea

T2 (28/41)  T3 (6/15)  TL (11/17) Rimbalzi 37 (Sims 7) Assist 12(Saccaggi 7)

  • 7
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.