È buyout tra Blake Griffin e i Detroit Pistons: ci sono già 5 squadre interessate

Home NBA News

Come ci si aspettava, alla fine il buyout è stato l’unica soluzione percorribile per i Detroit Pistons e Blake Griffin, nonostante i tentativi di metterlo sul mercato per una eventuale trade. Il lungo, 6 volte All Star, diventerà quindi free agent tra pochi giorni e sarà molto corteggiato: su di lui, secondo Marc Stein, ci sarà l’interesse di almeno 5 franchigie che puntano al titolo o almeno ai Playoff.

I nomi che sono circolati sono quelli di Los Angeles Lakers, Los Angeles Clippers, Brooklyn Nets, Miami Heat e Golden State Warriors. Presumibilmente il prossimo contratto di Griffin sarà al minimo salariale visto che percepirà comunque parte dei 36.5 milioni di dollari previsti dall’accordo con i Pistons in questa stagione (e quasi 39 l’anno prossimo). Come noto, il giocatore ha già vestito la maglia dei Clippers nella prima parte della sua carriera, lasciandosi però in malo modo quando Steve Ballmer, proprietario della franchigia, decise di cederlo pochi mesi dopo avergli rinnovato il contratto. Adrian Wojnarowski, il primo a dare la notizia, ha menzionato invece Nets, Warriors, Heat e Blazers come possibili destinazioni di BG.

In questa stagione Griffin sta mantenendo 12.3 punti, 5.2 rimbalzi e 3.9 assist di media, i numeri più bassi della sua carriera.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.