E’ DerBiella! Grazie alla difesa i lanieri espugnano Casale

Serie A2 Recap

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO – EDILNOL BIELLA 57-65

(17-12; 16-23; 11-17; 13-13)

L’Edilnol Biella regala a sé e alla città il derby contro la Novipiù Casale, grazie a una prova maiuscola di squadra, riuscendo a reagire a un inizio stentato. Nonostante l’assenza dell’ultimo minuto del play titolare Saccaggi, Harrell, Wheatle e Chiarastella si prendono la squadra sulle spalle, grazie anche all’apporto di un Vildera fondamentale sotto le plance in entrambi i lati del campo. Male Casale che, tralasciando il canestro nell’ultimo minuto, nel secondo tempo ha tirato 0/10 dall’arco, ma quello che è sembrato più palese è stata la mancanza di fiducia, e l’assenza dell’apporto degli Usa. Carrea vince la gara tra coach con Ferrari, mantenendo basso il ritmo e portando il match dove voleva Biella.

La prima notizia è l’assenza di Saccaggi nelle fila di Biella, e senza il proprio play titolare l’Edilnol fatica a costruire in attacco (3 palle perse nei primi 4 possessi). Per Casale invece funziona la strategia di cercare in post basso Martinoni e Pinkins, che ripagano con due canestri il primo, e con il 2+1 il secondo: dopo 5′ Carrea chiama time out sul 11-2. La tensione in campo è palpabile e testimoniata da diverse palle perse su entrambi i fronti, ma l’ingresso di Massone dà nuova energia a Biella e propizia il parziale di 6-0 tutto firmato dalla classe di Sims, con cui l’Edilnol si riporta a -3. Valentini si alza dalla panchina e segna la prima tripla del match, che chiude il primo quarto 17-12. Entrambe le squadre alzano sia il ritmo che la fisicità, la buona notizia per il bene dello spettacolo è che Tinsley e Harrell sporcano finalmente il proprio tabellino. Wheatle trova dall’arco il pareggio a quota 23 con 6′ da giocare, in una fase in cui gli ospiti allungano pur giocando senza un vero play. La Novipiù torna a segnare dopo quasi 3′ di digiuno con Martinoni che pareggia il precedente canestro di Wheatle. Dopo un primo tempo avaro di triple, all’improvviso Chiarastella e Denegri ne segnano due a testa infiammando il match. Con il 2/2 di Martinoni si va negli spogliatoi sul 33-35 (8 palle perse per Biella). Pinkins pareggia subito, ma poi Casale non trova più il canestro nonostante riesca a costruire anche tiri facili, così Biella piazza il parziale di 9-0 con le triple di Harrell e

Chiarastella. Dopo il time out chiesto da Ferrari la Novipiù continua a faticare, mentre con Sims a riposare Harrell è protagonista e porta i suoi sul +13 (tripla e gioco da 3 punti). Biella fallisce alcuni tiri facili per ammazzare la partita ma Casale ne approfitta solo in parte sparacchiando spesso dall’arco (0/6 nel terzo periodo). Denegri prova a dare respiro ai monferrini con un canestro in entrata e il 2/2 dalla lunetta, mentre Sims dopo 3 tiri falliti riesce finalmente a trovare al retina. Il semigancio di Martinoni sulla sirena vale il 44-52. al 30′. Vildera e Sims con due canestri su rimbalzo in attacco, riportano il distacco tra le squadre in doppia cifra, e coach Ferrari ferma immediatamente il gioco per analizzare coi suoi la situazione. La Novipiù non segna per i primi 4′ del quarto, così Biella riesce a controllare il ritmo, grazie anche alla presenza a rimbalzo di Vildera, e costringe Casale a raggiungere presto il bonus falli. Pinkins fa 1/2, ma Battistini segna sul rimbalzo, e dopo il canestro in transizione di Tinsley è Carrea a chiamare time out sul +7. Harrell ritrova la retina al rientro in campo, e dopo la tripla sbagliata di Pinkins, è ancora la guardia col numero 1 a riportare i lanieri sul +12 col canestro dall’arco a 3′ dalla fine. Finalmente Casale muove il punteggio con Pinkins (2/2 e canestro da sotto), ma Sims e Harrell non tremato dalla lunetta. L’Edilnol Biella vince uno stra meritato derby per 57-65.

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: Denegri 12; Valentini 3; Tinsley 7; Martinoni 10; Cattapan 3; Pinkins 18; Musso 2; Battistini 2; Italiano 0; Giovara ne. Coach Mattia Ferrari

EDILNOL PALLACANESTRO BIELLA: Harrell 20; Vildera 4; Massone 0; Nwuokoye 0; Chiarastella 11; Saccaggi ne; Sims 15; Wheatle 15; Pollone 0; Bertetti ne; Savio ne. Coach Michele Carrea

  • 96
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.