Ebanks-Stephens che duello, ma alla fine la spunta Cagliari sul campo della Mens Sana

Serie A2 Recap

Soundreef Siena – Pasta Cellino Cagliari 80-86

(9-18, 23-18, 27-26, 21-24)

Devin Ebanks segna 5 dei soli 9 punti di Siena nel primo quarto, mentre Cagliari dopo un inizio equilibrato mette la freccia e scappa a +9 grazie ad un parziale conclusivo di 0-9. Se Ebanks fa fuoco e fiamme, la Mens Sana non trova invece l’apporto sperato da parte di Elston Turner mentre compie il recupero che le permette di rientrare fino al -3: dall’altra parte un dominante Deshawn Stephens tiene invece avanti Cagliari, che all’intervallo continua a guidare per 32-36. Un break di 0-5 firmato da Bucarelli e Stephens porta di nuovo i sardi a +9 all’inizio del terzo periodo, poi sale in cattedra di nuovo Ebanks, che con 9 punti consecutivi colma il gap fino al 41-41 e poco dopo porta anche in vantaggio Siena. Cagliari si riprende subito la testa del match e con il contributo di Keene riesce a chiudere al 30′ avanti 59-62. La Mens Sana trova il nuovo pareggio sul 66-66 nel quarto periodo con un canestro di Saccaggi, ma è l’ultimo sussulto toscano: due triple di Rullo e Allegretti lanciano la Dinamo Academy verso il successo, che nel finale matura grazie ai liberi di Keene.

Siena: Lestini 3, Sandri 6, Masciarelli, Ebanks 38, Turner 7, Simonovic, Vildera 7, Saccaggi 11, Casella NE, Ceccarelli NE, Cepic, Borsato 8.

Cagliari: Bucarelli 9, Stephens 25 (+13rim), Keene 17, Rullo 12, Rullo 5, Rovatti 5, Matrone 2, Allegretti 11, Turel 5, Bonfiglio NE, Ebeling.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.