La schiacciata di Sanli

Efes schiacciante, un Khimki decimato dalle assenze dura solo due quarti

Coppe Europee Eurolega

Efes Istanbul – Khimki Moscow Region: 99-60

(26-19, 26-17, 23-10, 24-14)

Decimata dagli infortuni, il Khimki prova ad opporre resistenza ai turchi dell’Efes ma dura solo due quarti. A cavallo tra primo e secondo tempo, i ragazzi di Ataman scavano il distacco decisivo sugli equilibri della partita toccando anche i 30 punti di vantaggio e trovandosi nella quarta frazione a gestire il largo vantaggio. Undicesima vittoria della stagione du Eurolega per l’Efes.

La gara

Comincia bene la partita per l’Efes. I turchi trovano alte percentuali e insistono vicino a canestro scrivendo un parziale di 24 a 16, risultato di un ottimo approccio alla gara. Il Khimki viaggia in modalità crociera, ma all’inizio della seconda frazione sorprende i padroni di casa affidandosi alla potenza da fuoco di Alexey Shved: 5/8 dal campo, 2/4 da tre per contare 13 punti nei primi 15 minuti e agganciare l’Efes sul 34 a 32. Per i russi però è solo un fuoco di paglia che si spegne piuttosto velocemente di fronte al gioco di nuovo fluido e pericoloso degli avversari. L’Efes trova un ritmo martellante che porta anche nel secondo tempo e con cui costruisce un vantaggio di ben 23 punti, sul 62 a 39, al 25esimo che si trasforma in 68 a 39 sfruttando un parziale di 14 a 0 interrotto solo da una tripla di Monia. Il Khimiki è sparito del tutto dalla gara incapace anche solo di impensierire la difesa dei turchi e opporre resistenza al reparto offensivo avversario. Il quarto quarto è solo una formalità: il distacco tra le due squadre rimane costante oscillando solo tra il +20 e il +30, Sanli batte il record personale di punti segnandone 19 e accompagnando la partita verso la fine.

Tabellino

Efes: Larkin 15, Beaubois 9, Singleton 2, Saybir 3, Balbay 4, Gazi 0, Sanli 19, Moerman 9, Tuncer 12, Micic 8, Anderson 6, Dunston 12;

Khimki: Shved 13, McCollum 6, Karasev 4, Zaytsev 2, Monia 6, Sharapov NE, Odinokov 0, Voronov 5, Booker 10, Bertas 0, Mickey 14;

Foto copertina: profilo Twitter Anadolu Efes Istanbul

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.