Embiid travolge Westbrook, lui risponde per le rime: “Siamo amici? Col ca…”

Home

Stanotte nel corso del match fra Sixers e Thunder c’è stato un durissimo contatto fra Joel Embiid e Russell Westbrook. Il lungo di Philadelphia ha travolto l’avversario nel tentativo di stoppare il suo contropiede, dopo qualche secondo per terra il giocatore di OKC si è rialzato e ha abbozzato una reazione.

Il diverbio fra i due è continuato a distanza nel post partita, quando Westbrook ha commentato così il contatto: “Non penso che mi sia solo caduto addosso, ha aggiunto un po’ di extra ma va bene così”. Poi il giocatore dei Thunder ha aggiunto dei dettagli sul suo rapporto con Embiid, senza mezzi termini: “Andiamo d’accordo? Col ca***”.

Il lungo dei 76ers, invece, ha smorzato i toni e rispedito al mittente le accuse di scorrettezza: “Ho cercato la palla, credo lui l’avesse già persona e io mi sono trovato in aria, non capisco perché fosse arrabbiato”.

  • 174
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.