Eric Paschall ha raccontato di un episodio razzista che ha vissuto in un ascensore

Home NBA News

Eric Paschall, ala dei Golden State Warriors, è stato piuttosto esplicito sulla questione del razzismo. Ha attaccato Mike Pence durante il recente dibattito del vicepresidente degli Stati Uniti che negava l’esistenza di un razzismo sistemico nel Paese.

Ebbene, Paschall ha raccontato che una volta una donna bianca gli ha voltato le spalle in un ascensore di un Airbnb dopo aver visto che era lì.

“La mia storia di oggi è che prendo un ascensore di un Airbnb in cui alloggio e una signora bianca mi volta le spalle non appena arrivo io (l’unico ragazzo nero)!!!!!”.

“Intendiamoci, c’erano altre persone su questo grande ascensore, per niente impressionate, quindi mi piacerebbe conoscere la sua scusa!”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.