Esclusiva BU, Brian Sacchetti saluta Sassari: “Ci rivedremo, non mi sarei mai aspettato di vincere così tanto qui”

Esclusive Serie A News

In occasione dell’annuncio dell’addio di Brian Sacchetti alla Dinamo Sassari, avvenuto in mattinata tramite una conferenza stampa straordinaria, abbiamo avuto la possibilità di rivolgere qualche domanda al giocatore italiano, che termina oggi un’esperienza di ben 7 stagioni in Sardegna.

Lasci Sassari dopo sette anni. Quando sei arrivato qui ti aspettavi di restare sette stagioni e di vincere tutti questi trofei?

Sinceramente no. Anche con tutte le migliori aspettative, sette anni fa non pensavo che la mia squadra potesse raggiungere certi risultati come l’Eurolega o il Triplete. Non è comunque un addio, è un arrivederci: mi porto dentro tutto, ma bisogna essere pronti anche a guardare altrove.

 

Sette anni in cui hai cambiato molti compagni, sempre in gruppo però con Devecchi e Vanuzzo. Chi sono i compagni con cui hai legato di più in questa tua avventura?

Ce ne sono molti, dovrei comporre una squadra. Tre sono qui oggi: Jack [Devecchi, ndr], Massimino [Chessa, ndr] e Manuel [Vanuzzo, ndr]. Senza dimenticare ovviamente Travis e Drake [Diener, ndr] che hanno fatto la storia della Dinamo. Poi ce ne sarebbero tanti altri: Tony Easley, Dane [DiLiegro, ndr]… Non voglio dilungarmi troppo perché poi se dovessi scordarmi qualcuno si potrebbero offendere. Però ogni anno c’è davvero qualcosa di speciale. Anche Lollo [D’Ercole, ndr], Diego [Monaldi, ndr], Tatu [Ebeling, ndr]…

 

Hai detto che questo è un arrivederci. Quindi ti rivedremo presto qui in Sardegna? Se sì, in che vesti?

Innanzitutto come vacanziero. Ora mi godrò un po’ l’estate… E poi spero sicuramente come avversario-amico, ma di quello si parlerà più avanti, ad Agosto, quando si saprà qualcosa in più. 

 

BasketUniverso ringrazia Brian Sacchetti per la disponibilità e gli augura un in bocca al lupo per il proseguimento della carriera.

 

Intervista realizzata da Fabrizio Pinna

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.