draymond green

Espulsione di Draymond Green: la reazione del mondo NBA

Home NBA News

Ieri sera, nel primo tempo di Gara-1 contro i Grizzlies, Draymond Green è stato espulso con un Flagrant 2 per un fallo su Brandon Clarke. La stella dei Golden State Warriors ha prima colpito in faccia Clarke mentre cercava di tirare e poi lo ha trascinato a terra tenendolo per la maglietta. La decisione arbitrale è stata molto pesante e subito discussa, soprattutto sui social. Un Flagrant 1 sembrava scontato, ma l’espulsione a molti è sembrata eccessiva. Tra questi, anche numerose stelle NBA che stavano guardando la partita. Donovan Mitchell, Trae Young, Damian Lillard e Darius Garland, insieme a molti altri, hanno twittato a riguardo.

Ovviamente anche la madre di Green, Mary Barbers, non ha gradito la chiamata arbitrale e ha twittato: “Non riesco ancora a credere a quel fischio contro Draymond! Stava cercando di fare la cosa giusta! Se fosse stato un fallo davvero cattivo, la faccia di Clarke avrebbe colpito il parquet!”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.