Ettore Messina risponde a Zanetti: “Speravo si trattasse di Crozza che lo imitava…”

Home Serie A News

Ci è voluta una settimana, ma alla fine è arrivata la risposta di Ettore Messina a Massimo Zanetti, patron della Virtus Bologna che, nella conferenza stampa di presentazione di Awudu Abass, aveva attaccato Milano dicendo che “brucia” i giocatori e soprattutto strapaga quelli che interessano in primo luogo ai bianconeri.

Messina, intervistato da La Repubblica, non ci è andato per il sottile, commentando con grande amarezza le parole del proprietario della Virtus:

Vengo percepito come nemico alla Virtus? No, non mi sento il nemico pubblico. Se poi ai loro dirigenti fa piacere individuarmi come tale, perché per eccitare le folle un avversario serve sempre, facciano pure. Quando ho ascoltato le ultime dichiarazioni, speravo si trattasse di Crozza che imitava Zanetti. Avevo appena detto una televisione bolognese che a Bologna stanno facendo benissimo. Lo ribadisco qui, in ogni caso non mi sento né mi sentirò mai un nemico della Virtus. Quindi non replico.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.