Eurobasket 2013: la Spagna spazza via la Croazia e conquista il bronzo

Home

{741E8B55-0977-4334-8FF8-15D155D67424}flexible

Spagna – Croazia 92-68

Si erano già incontrate nella prima partita della prima fase, ma il risultato non è cambiato. In quella partita, meno di tre settimane fa, la Spagna aveva prevalso sulla Croazia su tutta la linea, vincendo quel match per 68-40. Erano stati 28 punti di scarto, stasera sono stati 24 e la partita si è conclusa 92-68 in favore degli ormai ex Campioni d’Europa. La Spagna conquista così il bronzo europeo, peggior risultato dal 2005, quando la Roja chiuse quarta in Serbia.

Primo quarto che si apre con la Spagna subito in fuga che raggiunge l’11-2 dopo pochi minuti guidata da Marc Gasol, anche oggi il migliore dei suoi. La Croazia però non ci sta e rientra fino al -1, quando una tripla di Rudez fissa il risultato sul 17-16; tuttavia la Roja sembra averne di più già in avvio e due triple consecutive di Sergio Llull (21 punti) chiudono la frazione sul 23-16 per gli spagnoli. Nel secondo periodo si assiste ad un altro avvicinamento da parte della Croazia, che trova il vantaggio per 28-27 grazie alla tripla di Bojan Bogdanovic, anche oggi protagonista con 22 punti e miglior marcatore della partita. Risposta immediata della Spagna, che allunga con Ricky Rubio e si riporta sul +6, poi ancora Bogdanovic ad accorciare, ma il croato predica quasi nlel deserto e il secondo quarto si chiude sul 47-36 per la Spagna. Si rientra dalla pausa lunga e, dopo due canestri croati, la Spagna allunga di nuovo fino a giungere al 63-48 con cui si arriva all’ultimo periodo. Nell’ultimo quarto la situazione non migliora per la Croazia, Ukic accorcia ma San Emeterio e Claver rispondono pronti ricacciando indietro gli avversari. La Spagna tocca il +25 addirittura con una tripla di Marc Gasol, ma in sostanza è un quarto quarto di garbage time.

Spagna: Aguilar 0, Fernandez 8, Rodriguez 2, Rey 4, Calderòn 8, Rubio 6, Claver 16, San Emeterio 5, Llull 21, M. Gasol 17, Gabriel 5, Mumbru 0.
Croazia: Tomic 1, Andric 2, Draper 5, Bogdanovic 22, Saric 6, Rudez 5, Ukic 12, Simon 3, Markota 0, M. Delas 2, Zoric 8, A. Delas 0.

[banner align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.