Eurobasket Girone D: la Russia vince la prima partita, la Finlandia sorprende la Grecia

Home

eurobasket

Turchia 77-89 Russia

Lascia positivamente la competizione la squadra Russa, poiché malgrado andasse in crescendo incontro dopo incontro non è comunque riuscita ad aggrappare una qualificazione che sarebbe stata più che meritata. A girare l’incontro in questo caso è stato il solito Sergei Karasev, il quale ha guidato il suo team con 25 punti conditi da 5 rimbalzi. La Turchia abbandona invece la manifestazione nel peggiore dei modi, con l’amaro in bocca a coach Tanjevic rammaricato per non essere riuscito a tirare fuori dai suoi giocatori l’ultimo briciolo di emozioni che questa squadra poteva ancora -forse- dare. Invisibili sono infatti state le stelle turche, su tutte Turkoglu, che l’ultima partita nemmeno l’ha giocata.

Turchia: Savas 18, Gonlum 17, Ilyasova 13, Arsaln 12

Russia: Karasev 25, Antonov 14, Ponkrashov 13, Savrasenko 12

 

Grecia – Finlandia 77-86

La Finlandia si conferma squadra-rivelazione della competizione fino a questo momento sconfiggendo anche la Grecia, una Nazionale ben più attrezzata e ad inizio torneo tra le favorite ad aggiudicarsi una medaglia. Sugli scudi come al solito la stella degli scandinavi: Petteri Koponen. Le’ex giocatore di Bologna stavolta segna 29 punti distribuendo 3 assist. Il primo quarto è equilibrato, così come il secondo. All’intervallo lungo il tabellone indica soltanto +1 per la Finlandia, ma proprio nel terzo periodo sono i nordici a scatenarsi, piazzando un parziale di 12-4 e allungando verso il successo nonostante le assenze degli infortunati Teemu Rannikko e Hanno Möttölä. Koponen fa quasi sempre centro dalla lunga distanza, 5/7 da dietro l’arco, mentre la Grecia tira da quella posizione soltanto con un misero 4/24 di squadra. Nell’ultimo quarto punteggi alti, ma la Finlandia riesce a contenere l’entusiasmo dei greci nonostante 19 punti di Zisis e 17 di Spanoulis.

Grecia: Zisis 19, Spanoulis 17, Mavrokefalidis 10, Bourousis 6

Finlandia: Koponen 29, Muurinen 15, Kotti 14, Huff 13

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.