Altro colpo esterno di Scafati al PalaTiziano. Ancora una sconfitta per Eurobasket

Home Serie A2 Recap

LEONIS ROMA – GIVOVA SCAFATI 64-67
(11-22/18-16/21-14/14-15)

Grande prova di Scafati che batte la Eurobasket Roma grazie a un ottima caparbietà. I locali provano il tutto per tutto ma si devono arrendere.

Gara subito interessante per la Givova, che parte portandosi avanti di tre possessi sui padroni di casa. Deloach e Fanti provano a rispondere all’attacco campano, ma Miles e compagni sono impeccabili e creano un distacco importante prima della fine della prima frazione, trovando la doppia cifra di vantaggio (11-22). Eurobasket tenta la risalita nei minuti successivi, ma le difficoltà a contenere le incursioni degli avversari sono tante: Spizzichini, Ammannato e il solito Miles padroneggiano l’area e nulla possono Poletti e Deloach contro. Il vantaggio esterno raggiunge addirittura le 14 lunghezze, ma il bottino non rimane intatto a lungo per merito dei locali, che prima della fine del primo tempo ristabiliscono parzialmente lo svantaggio iniziale con Brkic e Piazza (29-38).
La voglia di recuperare è tanta ed Eurobasket lo dimostra subito al ritorno in campo. Il solito Deloach segna per il -1, trascinando i suoi all’attacco; Scafati soffre gli avversari e perde la lucidità a canestro, perdendo addirittura la testa della gara dopo i canestri di Fanti, Sims e Piazza. Miles interrompe e prova a dare la scossa ai suoi, risvegliando gli animi e aprendo al controbreak di 0-10 che ribalta il risultato a 10′ dalla fine. Ma tutto è in discussione (50-52). Gli ultimi atti della disputa si gioca sui canestri e le squadre, nonostante la stanchezza, cercano di sfruttare ogni possesso. Brkic segna per il pari ma la risposta arriva da un poco solido Sherrod; le squadre si studiano, sbagliano tanto e a rompere la “routine” è ancora Miles, che da due possessi di vantaggio alla Givova. I romani non vogliono gettare la spugna e, sul -8 successivo, danno il tutto per tutto per invertire la rotta, affidandosi a Deloach, Brkic e Fanti. Lo sforzo però non basta e, sulle battute finali, a sorridere è la squadra di Perdichizzi che espugna il PalaTiziano (64-67).

LEONIS ROMA: Brkic 9, Piazza 10, Bonessio 2, Poletti 5, Frassineti 1, Casale 0, Deloach 21, Sims 7, Fanti 9, Cecchetti/Santucci/Galli N.E.

GIVOVA SCAFATI: Ranuzzi 0, Crow 3, Spizzichini 5, Santiangeli 7, Pipitone 4, Miles 26, Sherrod 14, Ammannato 4, Trapani 0, Romeo 4, Di Palma/Giordano/Antonaci/Melillo N.E.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.