EuroBasket Women 2017: parte il cammino della la Nazionale Italiana

Home Nazionali

Si parte, tip-off alle 12:30 di domani 16 Giugno!

Come due anni fa, la nostra Nazionale Italiana affronterà la Bielorussia nella prima partita dell’EuroBasket Women 2017.

I precedenti non sorridono alle azzurre, infatti il bilancio parla di 2 vittorie contro 5 sconfitte nelle verie competizioni, ma rispetto al passato le cose sono un po’ cambiate. L’Italia, infatti, ora allenata da Andrea Capobianco, ha dominato il girone di qualificazione, chiudendo con ben un turno di anticipo davanti a Montenegro e Gran Bretagna, e ha in rosa giocatrici come Zandalasini, Penna, De Pretto e la “evergreen” Macchi, che non mancherà di aiutare con la sua esperienza.

L. Macchi in azione con la divisa della Nazionale

Siamo arrivati al termine di un lungo percorso – ha detto Andrea Capobianco – e ora siamo pronti. Le ragazze hanno interpretato al meglio questo raduno e ora possiamo affrontare l’EuroBasket Women con la serenità di chi sa di aver lavorato tanto e bene. La Bielorussia è una squadra pericolosa, lo sappiamo, ed è da tanti anni ai vertici del basket mondiale. In attacco cercano sempre l’area per liberare spazio per le tiratrici, in difesa dobbiamo riuscire a muovere la palla con continuità perché sappiamo che la Bielorussia può andare in difficoltà contro squadre dinamiche e reattive.

A. Capobianco, head coach della Nazionale Italiana Femminile

Qui le convocate della Nazionale:

0 Elisa Penna (1.88, 21, ala)
5 Maddalena Gaia Gorini (1.82, 25, playmaker)
7 Giorgia Sottana (1.75, 28, playmaker)
9 Cecilia Zandalasini (1.82, 21, ala)
10 Francesca Dotto (1.70, 24, playmaker)
11 Raffaella Masciadri (1.85, 36, Ala)
12 Alessandra Formica (1.89, 24, Ala)
13 Valeria De Pretto (1.85, 25, Ala)
14 Martina Crippa (1.78, 28, Guardia)
22 Kathrin Ress (1.94, 31, Centro)
23 Sabrina Cinili (1.91, 28, Ala)
29 Laura Macchi (1.87, 38, Ala)

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.