Eurocup, Gruppo B: Gran Canaria sfodera una solida prova e batte il Ludwigsburg

Coppe Europee Eurocup

GRAN CANARIA-LUDWIGSBRUG 95-75

(23-15; 20-20; 24-20; 28-20)

Sasu-Salin

Alla Gran Canaria Arena va in scena una sfida importante: chi vince vola in testa al gruppo B. Avvio molto a rilento, con tanti errori al tiro ma equilibrato: ai canestri di Brockman rispondono Baez e soprattutto la forza sotto canestro di Omic, poi sul finale sono 5 punti di fila di Aguilar a portare avanti i padroni di casa per il 23-15 con cui si chiude il primo quarto. Nel secondo periodo, Salin mantiene il vantaggio per i suoi con i tedeschi che faticano a trovare i canestri per rimette in piedi la partita: gli spagnoli, grazie anche a Kuric, rispondono colpo su colpo ai canestri di Shakur, TriceHuff e chiudono il primo tempo 43-35.

Al rientro in campo, è subito show per gli uomini di Renenes che a suon di triple costruiscono un 11-2 con cui scappano immediatamente a +17; Shakur prova a ricucire il distacco, ma le triple di Salin pesano come macigni e prima dell’ultimo periodo siamo sul 67-55. Nel quarto quarto, non solo i padroni di casa mantengono il vantaggio, ma con il n.9 finlandese e Newley provano anche a scappare; la formazione di Patrick rimane in vita con i canestri di Huff e Shakur ma non riesce mai a insidiare il vantaggio spagnolo. Il Gran Canaria controlla con Aguilar e nel finale dilaga fino al 95-75.

Gran Canaria: Salin 17, Kuric 15, Aguilar e Newley 14

Ludwigsbrug: Shakur 18, Huff 14, Brockman 13

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.