Eurocup: Kiev regala un sorriso agli ucraini, il Besiktas ipoteca i quarti

Home
Chris Lofton, MVP di questa prima giornata degli ottavi di Eurocup (rushthecourt.net)
Chris Lofton, MVP di questa prima giornata degli ottavi di Eurocup (rushthecourt.net)

Budivelnik Kiev-Nanterre 86-82

Vittoria soffertissima per il Budivelnik Kiev che batte per 86-82 il Nanterre nella gara d’andata degli ottavi di finale di Eurocup. Gli ucraini ora dovranno conservare in vantaggio in vista del match di ritorno in terra francese, ma visto l’equilibrio testimoniato durante tutto l’arco del match si prospetta una gara emozionante e decisa solo nei secondi finali.

Un Lavrinovic scatenato porta Kiev sul + dopo appena 1’30” (13-6), ma i francesi vogliono dimostrare che non hanno ottenuto quel primo posto per puro caso e capovolgono la situazione portandosi in vantaggio sul 15-17. Il quarto prosegue sul punto a punto e Kiev lo chiude avanti 21-19. Nel secondo periodo la musica non cambia ed è ancora l’equilibrio a regnare sovrano all’interno del match. I veri protagonisti della gara sono Gladyr da una parte e Lavrinovic dall’altra. Allo scadere del secondo quarto, un buzzer beater di Strelnieks regala a Kiev il +6 (47-41). Galvanizzato dal canestro allo scadere il team ucraino prova a scappar via e prima si porta sul 60-50 e poi vola anche a +14. Il Nanterre, però non ci sta e negli ultimi minuti del quarto porta lo svantaggio a sole 5 lunghezze (66-61). Nell’ultimo e decisivo quarto Kiev nonostante i ripetuti tentativi di rimonta francese (76-74), riesce a portare a casa una vittoria importantissima in vista del ritorno e che regala una piccola gioia a una popolazione che ora sto soffrendo per una violenta guerra civile.

Tabellino
Budivelnik Kiev: Ahearn 14, Lavrinovic 28, Drozdov 8, Salenga 8, Gorbenko 0, Nerush NE, Strelnieks 8, Anisimov 12, Lebedintsev NE, Tischenko NE, Minard 3, Summers 5.

JSF Nanterre: Nzulie 5, Judith 0, Jaiteh 0, Corosine 0, Lighty 9, Lisch 10, Meacham 7, Gladyr 15, Thomas 21, Daniels 4, Passave 11

 

Besiktas Integral Forex Istanbul-Nizhny Novgorod 88-71

Tutto facile per il Besiktas nella gara d’andata degli ottavi di finale di Eurocup. I turchi si sbarazzano dei russi del Novgorod per 88-71, mettendo una seria ipoteca sul passaggio del turno.
Dopo un iniziale equilibrio durato appena 5′ i turchi sfruttano i numerosi errori al tiro degli ospiti e si portano sul 18-6, punteggio che segna la fine del primo quarto di gioco. A sorpresa, nel secondo periodo il Novgorod reagisce rientrando completamente in partita (20-18), prima di subire il secondo allungo dei padroni di casa che si riportano sul +8 (31-23). Sul finire di quarto, a differenza di quanto capitato nel primo periodo i russi trovano un’ulteriore reazione e chiudono il primo tempo in vantaggio per 34-35. Dopo il +7 targato Rochestie,salgono in cattedra Lofton e Broekhoff che permettono ai turchi di concludere la terza frazione avanti 57-52.  Nell’ultimo periodo il Besiktas, spinto dai suoi eccezionali tifosi e da un Lofton immarcabile, segna 31 punti (contro i 19 degli ospiti) e chiude il match sul definitivo 88-71.

Tabellino
Besiktas Integral Forex Istanbul: Yagmur 12, Guler 9, Ozmizrak NE, Lofton 28, Broekhoff 12, Ruzic 4, Perkins 12, Buckman 3, Sirin NE, Calban NE, Iverson 5, Topaloglu 3

Nizhny Novgorod: Baburin 9, Brezec 6, Ivlev 0, Antonov 19, Korobov 0, Khvostov 8, Gubanov 0, Panin 7, Rochestie 22, Savelyev 0.

[banner]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.