Eurocup, Top 32, day one: Maratona in Francia, Cantù crolla all’ultimo!

Home

JSF NANTERRE-PALLACANESTRO CANTU’ 88-84

Dopo due overtime, Cantù cede di misura ai francesi del Nanterre, al termine di una partita che ha sempre visto i padroni di casa condurre, salvo poi subire la rimonta dei brianzoli nel finale.

Nei primi venti minuti regna l’equilibrio, con che Gladyr torna alla grande dopo due mesi di stop per infortunio. Nel terzo quarto Nanterre sale di colpi e si porta a +6, toccando poi anche la doppia cifra di vantaggio. Si apre l’ultimo periodo, con Cantù che deve recuperare le sei lunghezze di scarto. Sale in cattedra Uter che tiene in vita i suoi con 25 punti, ma è Aradori a portare i suoi al pareggio (63-63), che significa, appunto, overtime. Nel primo supplementare Cantù prova a vincerla, ma Gladyr non molla e rende vani i tentativi di fuga dei canturini. Cantù ha l’occasione di vincere, ma Rangland tira da otto metri, con conseguente airball. Secondo overtime! Nei cinque minuti decisivi, Gladyr mette in sicurezza il risultato e gli errori di Aradori condannano Cantù alla sconfitta all’esordio.

Nanterre: Sergii Gladyr 30, David Lighty 12, Mouhammadou Jaiteh 10, Deshaun Thomas 10
Cantù: Adrian Uter 25, Joe Ragland 23, Pietro Aradori 14

[banner]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.