eurolega

Eurolega 2023, per i bookmakers chi alzerà il trofeo?

Home

Siamo quasi a metà della stagione di Eurolega 2023 e pian piano sta iniziando a delinearsi il quadro della competizione, con molti pronostici rispettati e altri, invece, del tutto inaspettati, uno su tutti il tonfo dell’Olimpia Milano. Il club di basket italiano al momento si trova alla penultima posizione della classifica, indicatore di una stagione non molto positiva in Europa. Fenerbahce, Barcellona e Monaco, invece occupano le rispettive tre posizioni in Coppa, candidandosi prepotentemente come vincitrici del torneo.

I bookmakers su quanto sta accadendo in questa stagione europea di basket hanno provato a dire la loro, designando un pronostico che fino a questo momento sta accadendo. Tutti i fan di questo sport possono provare a indovinare chi alzerà la coppa al termina del torneo, affidandosi ai principali esperti elencati nella guida ai siti di pronostici.

Ma per loro chi vincerà l’Eurolega 2023? Quale sarà la squadra capace di alzare la coppa? Scopriamolo!

Per i bookmakers ecco chi sarà la squadra vincitrice

Le quote dei bookmakers seguono da sempre l’andamento delle competizione, cambiandole in corso d’opera così da avere pronostici sempre aggiornati e in linea con quanto succede. Stesso discorso, ovviamente, lo si fa con l’Eurolega 2023. Secondo i bookmakers la corsa è sfida a cinque: Barcellona, Fenerbahce, Real Madrid, Monaco ed Efes. Questi cinque club si contendono lo scettro di Campioni d’Europa, con Efes chiamato a confermarsi dopo la vittoria dello scorso anno.

Come stabilito dagli operatori, le due spagnole e il club turco del Fenerbahce posseggono una quota di 5.00 per la vittoria finale, mentre l’Efes, campione in carica, segue a 6.00. Discorso diverso per il Monaco che nonostante si trovi nel gruppone delle favorite e attualmente al terzo posto, ha visto assegnarsi una quota di 10.00.

E le italiane? Nella competizione sono presenti la Virtus Bologna e l’Olimpia Milano. Parliamo di due club storici nel mondo del basket italiano e internazionale, con un curriculum alle spalle da fare invidia a chiunque. Certamente questo non basta per proiettarle come vincitrici del torneo. Infatti al momento non sembrano essere tra le favorite: guardando le quotazione, infatti, la squadra romagnola viene quotata 33.00, mentre i milanesi 25.00.

Ad aggravare questa posizione, inoltre, c’è l’andamento non proprio perfetto delle due squadre. Come descritto anche più sopra, l’Olimpia Milano non se la sta cavando benissimo, attestandosi al penultimo posto della classifica con solamente otto punti conquistati. La situazione per la Virtus è leggermente migliore, seppur si trovi nella seconda parte della classifica con solamente 12 punti. C’è da chiedersi se le italiane riusciranno a rialzarsi oppure dovrà considerarsi una stagione flop.

L’ultima italiana a vincere l’Eurolega e la squadra che più volte ha alzato il trofeo

L’andamento poco positivo dei club italiani ha aperto una serie di riflessioni, tra cui: quanto tempo è che una italiana non vince l’Eurolega? Per rispondere a questa domanda bisogna tornare indietro nel tempo fino alla stagione 2000/01. A vincerla fu proprio la Virtus Bologna che salì sul tetto d’Europa dopo aver battuto in finale il Baskonia.

La squadra con più Eurolega in bacheca? In questo caso, come nel calcio, c’è una spagnola al comando, il Real Madrid. Hanno alzato la prestigiosa coppa per ben 10 volte, l’ultima conquistata nel 2018. La voglia di ripetersi è tanta e chissà che non ci riusciranno.