EuroLega ed EuroCup vogliono finire la stagione a porte chiuse e in campo neutro

Eurocup Eurolega Home

Al momento l’EuroLega e l’EuroCup non hanno ancora detto stop, nonostante il Coronavirus abbia inviso tutta l’Europa.
L’idea è di terminare le partite rimanenti, playoff e Final Four in un’unica città e naturalmente a porte chiuse.

Al vaglio le opzioni Mosca, Atene e Vilnius per la dotazione di due arene, ma c’è anche l’ipotesi di una sede in Germania – laddove erano previste le Final Four di Colonia – che sembra essere la nazione più vicina all’uscita dall’emergenza COVID-19.

Una decisione definitiva verrà presa entro fine maggio e perciò potrebbe pure capitare che la competizione finisca in luglio, senza però poter firmare nuovi giocatori: i team potranno partecipare soltanto con il roster attuale.

Fonte: SB Daily

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.