Eurolega Gruppo A: la Stella Rossa batte il Khimki e si mette in pole per qualificazione

Eurolega Home

STELLA ROSSA-KHIMKI

(27-26;23-27;18-19;28-22)

Il Khimki gioca per mantenere la seconda piazza nel girone alle spalle del Fenerbahçe, la Stella Rossa punta invece alla vittoria per raggiungere i russi e staccarsi da quella che sarà la perdente tra Strasburgo e Bayern.

La prima a portarsi avanti è la Stella Rossa che, dopo un paio di minuti, si ritrova sul punteggio di 8-5. Zirbes è scatenato e permette ai suoi di mantenere il vantaggio e farlo lievitare nel tempo fino alla doppia cifra sul 21-10. Sul finale di quarto arriva la scossa ospite firmata Dragic e Shved: dopo la prima frazione sul tabellone si può leggere 27-26. Il secondo quarto inizia nuovamente con Dragic alla riscossa che regala il primo vantaggio della partita ai russi che hanno ormai messo in chiaro che la partita sarà molto combattuta. In un paio di minuti si arriva sul +6 ospite (29-35), ma Miller e Zirbes si accendono nuovamente riportando il vantaggio in mano ai padroni di casa sul 44-39. Un parziale da 0-8 dei russi fa cambiare per l’ennesima volta la testa della gara prima che i serbi impattino a quota 50-50 dando l’impressione che si debba andare in pareggio alla pausa lunga. Shved però non è di quest’avviso e piazza a due secondi dalla fine la tripla del vantaggio Khimki. Alla ripresa i russi provano l’allungo nuovamente trascinati da Dragic, si portano sul 52-60 ma subiscono un black out che porta alla rimonta e al sorpasso (66-65) dei padroni di casa. Shved e compagni riescono però a resistere chiudendo sul 68-69 in attesa dell’ultimo quarto. L’inerzia con cui si è chiusa il precedente quarto è ancora dalla parte dei padroni di casa che partono molto bene con Quincy Miller e Stimac per andare subito sul 75-69, ma ancora una volta Shved e Dragic non ci stanno e insieme imbastiscono un parziale di 2-11 per tornare in vantaggio di tre punti. Guduric è lesto rispondere con tripla che riporta avanti la Stella Rossa sul 82-80. I serbi sembrano pronti a prendere il largo quando arrivano sul +6 (88-82), ma Shved trascina nuovamente i suoi al meno uno sul punteggio di 90-89. Proprio a questo punto sono i soliti Miller e Zirbes a dare il colpo di grazia agli ospiti che alla fine devono cedere 96-91.

Telekom Stella Rossa di Belgrado: Zirbes 27, Miller 25, Williams e Jovic 13

Khimki Moscow Region: Shved 28, Koponen 16, Dragic 14

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.