Eurolega, Gruppo B: Saric fatale, l’Efes rimonta il Cedevita e vede le Top 16

Coppe Europee Eurolega

Cedevita Zagabria – Efes Istanbul 75-81

(13-17, 26-25, 26-15, 10-24)

Vittoria che sa di Top 16 per l’Efes Istanbul in casa del Cedevita Zagabria, merito della sua stellina Mario Saric, fatale con una doppia-doppia da 16 punti e 10 rimbalzi. Il primo quarto vede una serie di sorpassi da entrambe le parti, in chiusura di frazione però i turchi con un break di 0-7 si portano definitivamente avanti e alla prima sirena il punteggio è di 13-17. Nel secondo periodo l’Efes rimane davanti, toccando un massimo vantaggio di +6, ma non va oltre, merito delle triple di Fran Pilepic (4/4 da dietro l’arco). Al 20′ è ancora l’Efes ad essere in vantaggio 39-42, la sostanza però cambia del terzo quarto, quando prima Miro Bilan porta avanti i croati e poi un parziale di 13-0 con protagonista Jacob Pullen trascina il Cedevita addirittura in netto vantaggio, 65-57 alla penultima sirena. Nell’ultimo periodo gli ospiti tornano sotto sul -1, Saric e Batuk da tre punti scrivono il 70-75 e indirizzano la partita verso la conclusione. Nonostante un -3 del Cedevita negli ultimi minuti, i liberi sanciscono la vittoria dell’Efes per 75-81.

Cedevita: Bilan 18, Pullen 17, Pilepic 12.

Efes Istanbul: Saric 16, Brown 12, Granger 10.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.