Eurolega, Gruppo D: il Darussafaka perde contro il Maccabi ma conquista delle storiche To 16

Coppe Europee Eurolega

Darussafaka Dogus Istanbul – Maccabi FOX Tel Aviv 66-70

 (23-19; 12-19; 14-12; 17-20)

aldemir turchia

Sconfitta fondamentale per il futuro del Darussafaka Dogus perché perde sì in casa contro il Maccabi ma si qualifica per la prima volta nella sua storia alle Top 16 di Eurolega; niente da fare per il Maccabi che finirà la propria stagione in Eurocup.
Buon inizio di gara per i turchi, i quali vorrebbero regolare i conti sin da subito e chiudono al primo intervallo obbligatorio del match in vantaggio 23 a 19. Nei secondi dieci minuti scende in campo un Maccabi nettamente più combattivo di quello visto nei primi dieci e chiude all’intervallo lungo in vantaggio 35 a 38. Ricordiamo che per passare il turno gli ospiti devono vincere di almeno 12 punti perché all’andata hanno perso di 11 in Israele.
Terzo periodo parecchio equilibrato e questo giova chiaramente al Darussafaka che, tra l’altro, all’ultimo intervallo obbligatorio della partita chiude in vantaggio 50 a 49.
L’ultima frazione di gioco inizia bene per gli ospiti che mettono a segno un parziale di 6 a 0 che potrebbe ammazzare psicologicamente la partita ma gli israeliani sono duri a morire e ritornano presto a contatto. Il finale è surreale: siamo sul 66 pari e il Maccabi sbaglia apposta i liberi pur di andare ai supplementari e provare a staccare il pass per le Top 16. Alla fine comunque sono costretti a vincere la partita per 66 a 70.

Darussafaka: Aldemir 12, Gordon 11, Bjelica 10.

Maccabi: Landesberg 14, Farmar 13, Richestie 12.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.