Eurolega, l’Efes demolisce lo Zalgiris ad Istanbul

Coppe Europee Eurolega Home

ANADOLU EFES ISTANBUL – ZALGIRIS KAUNAS   94-60

(24-17; 20-12; 25-17; 25-14)

 

Le due squadre più deludenti di questo avvio di Eurolega si affrontano al Sinan Erdem Sports Hall di Istanbul: l’Efes cerca la sua seconda vittoria stagionale, mentre lo Zalgiris deve ancora trovare la prima gioia di questa regular season, avendo perso le prime 6 gare.

A partire meglio sono i turchi, che si portano in fretta in doppia cifra di vantaggio con i canestri di Petrusev e Simon: i lituani si aggrappano alle triple di Milaknis (3/3 nel primo quarto) e concludono il primo quarto sul -7 (24-17). Nel secondo periodo è ancora l’Efes a giocare meglio: 8 punti quasi consecutivi di Pleiss scavano il solco che si dimostrerà decisivo e i ragazzi di coach Ataman volano sul +15 di fine primo tempo.

Il secondo tempo si apre con un 13-4 di parziale da parte dell’Efes, che da qui alla fine amministrerà il vantaggio, allargando sempre di più il divario fino al 94-60 del 40′: lo Zalgiris rimane così ancora una volta a bocca asciutta in questa Eurolega, mentre l’Efes conquista la seconda vittoria in stagione.

EFES: Pleiss 17, Petrusev 14, Micic 11, Simon 11, Bryant 10.

ZALGIRIS: Lekavicius 14, Milaknis 14, Cavanaugh 9.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.