Eurolega, Top 16, Gruppo E, Day 8: il Fener sorprende l’Olympiacos privo di Spanoulis,

Home

1153434-18090942-640-360

Fenerbahçe Ulker – Olympiacos Pireo 78-74

Importante vittoria per il Fenerbahçe sull’Olympiacos, è tutto riaperto il discorso nel Gruppo E con ben tre squadre sul 4-4 dietro l’Olimpia Milano, con il Barcellona quasi sicuramente primo essendo ancora imbattuto in queste Top 16. I greci erano privi di Vasilis Spanoulis, ma questo nulla toglie alla buona prestazione da parte dei padroni di casa, guidati dai 21 punti di Linas Kleiza. Buon inizio del Fener, la tripla di Bogdanovic vale l’immediato 5-0, Perperoglou oerò non ci sta, brilla nella prima frazione e porta per la prima volta in vantaggio i suoi sul 15-16. I greci terminano il primo quarto avanti 21-22, ma nel secondo sale in cattedra Kleiza: il lituano è caldissimo e porta i suoi anche a +13, ma ci vuole poco perchè Mantzaris, da tre, riporti a -2 l’Olympiacos. Ancora Kleiza e Sekulic permettono al Fener di rientrare negli spogliatoi sul 41-38. La partita è apertissima, i turchi riescono a toccare il +10 sul 59-49, costringendo gli avversari a soli 13 punti nel terzo quarto. L’Oly riesce comunque a rientrare entro la doppia cifra di svantaggio, Dunston segna il canestro che vale il 59-51 alla fine del terzo quarto. Nell’ultimo periodo il Fener sembra poter controllare, a circa tre minuti dalla sirena il tabellone recita 70-60 e la partita sembra decisa, ma in pochissimo tempo una tripla di Mantzaris e un canestro di Sloukas riscrivono il -2 dei greci. Con 36 secondi da giocare, un canestro di McCalebb e i liberi di Sloukas mantengono invariato il margine, con 13 sul cronometro l’Oly fa fallo intenzionale su Kleiza, che segna entrambi i liberi e consegna la vittoria ai suoi.

Fenerbahçe Ulker: McCalebb 20, Jackson, Onan 2, Bjelica 8, Mahmutoglu 3, Kleiza 21, Turkyilmaz, Sekulic 2, Savas, Zoric 9, Bogdanovic 9, Preldzic 4.

Olympiacos Pireo: Petway, Dunston 9, Perperoglou 17, Sloukas 17, Collins, Simmons 4, Printezis 10, Mantzaris 10, Katsivelis, Lojeski 7, Moon.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.