Eurolega, Top 16, gruppo E: il Real stravince in Turchia, Galatasaray costretto alle forche caudine

Coppe Europee Eurolega

Galatasaray Liv Hospital-Real Madrid Baloncesto 71-107

Rudy Fernandez
Rudy Fernandez

Tutto facile per il Real Madrid che conserva la testa del gruppo strapazzando i turchi del Galatasaray. Gli spagnoli hanno anche messo a referto il record di triple delle Top 16 con 18 tiri a segno dalla lunga distanza.

Il primo quarto, a dir la verità, dà l’impressione di un maggior equilibrio. Il Real prova subito a scappare piazzando un 4-12 grazie all’ottima partenza di Fernandez e Ayon. Gonlum però segna un paio di canestri e insieme al compagno Gunler riporta la squadra ad un solo possesso di distacco sul punteggio di 11-14. Le squadra continuano a rispondersi colpo su colpo e il primo quarto si chiude 20-24 in favore degli ospiti.

Dal secondo quarto in poi è show Real: Ayon e Carroll portano subito le meregues avanti di parecchi punti con un parziale di 0-10. Il turchi provano a replicare ma devono cedere sempre più alla forza offensiva degli spagnoli che con Fernandez e Rodriguez aumentano sempre di più il gap. Si va negli spogliatoi sul 34-57. L’apertura del secondo tempo ha sapore di salsa messicana, Ayon si mette in proprio e il Real scappa sempre di più: siamo sul 41-70. Sul finire del quarto Arslan e Gonlum provano a dare una scossa, il Galatasaray mette su un break di 11-0, ma lo svantaggio è sempre considerevole: 59-77.

Due canestri consecutivi ad inizio ultimo quarto mantengono il trend positivo per i padroni di casa, ma il Real ha deciso di chiuderla qua: 0-12 in un amen. Gli ospiti continuano a metterla dentro da oltre l’arco e alla sirena, col il tiro allo scadere di Facundo Campazzo, il tabellone segna 71-107.

 

Tabellini:

Galatasaray Liv Hospital: Young 19, Arslan 17, Gonlum 15

Real Madrid Baloncesto: Fernandez 17, Nocioni 16 Carroll 15

Classifica:

Real Madrid 7-1
Maccabi Tel Aviv 6-2
Barcellona 5-3
Panathinaikos 5-3
Alba Berlino 5-4
Zalgiris Kaunas 3-6
Galatasaray 2-6
Stella Rossa Belgrado 1-7

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.