Eurolega, Top16, Gruppo F: Maccabi corsaro a Kaunas

Home

Zalgiris Kaunas – Maccabi Electra Tel Aviv 78 – 87

Il Maccabi Tel Aviv strappa un’importante vittoria in Lituania, nonostante i padroni di casa fossero sempre in vantaggio per buona parte della partita. Zalgiris parte bene, Jankunas trascina i suoi nel primo quarto. Maccabi rimane a galla, grazie ad alcune transizioni, però i tiri dalla lunga distanza premiano i padroni di casa, finisce 15-8 il primo quarto. Nel secondo periodo, la musica non cambia, i baltici impongono il loro gioco, sia i lunghi, che gli esterni trovano il canestro con continuità. Per gli israeliani, sono i singoli a tenerli aggrappati agli avversari, lo score all’intervallo recita 25-19 per Kaunas. Gli uomini di Blatt entrano in campo con un piglio diverso, toccando il -1. Kaunas reagisce con le triple, e Justin Dentmon aggredisce la difesa ospite con una serie di canestri, Kaunas termina il terzo periodo con un rassicurante 46-38. Jankunas prosegue la sua opera, Kaunas tocca il +9. Sembra finita, ma gli ospiti non mollano e piazzano un parziale di 14-2, che ribalta la partita. Ora sono i lituani ad inseguire. Rice e Smith respingono gli attacchi dei padroni di casa e Maccabi ottiene un’importante vittoria su un campo difficile.

Zalgiris Kaunas:

Cizauskas, Lipkevicius 6, Klimavicius 1, Jankunas 21, Javtokas 6, Vecvagars 2, Milaknis 3, Dimsa 8, Lavrinovic 10, Dentmon 21.

Maccabi Tel Aviv:

Rice 20, James 10, Smith 15, Hickman 9, Ingles 4, Tyus 10, Pnini 1, Cohen, Ohayon 10, Blu 8.

 

 

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.