Evgeny Pashutin: “L’Italia è un paese fantastico, avete la cucina migliore al mondo. Puntiamo ai playoff”

Home Serie A News

La Red October Cantù sta volando. La squadra di coach Pashutin ha agguantato la terza vittoria di fila in quattro partite nel campionato italiano, Mitchell e co stanno giocando alla grande e proprio coach Pashutin si è voluto raccontare ai microfoni di “Tuttosport“:

Amo l’Italia, è il paese di grandi maestri, come Ettore Messina, come Lele Molin. Ho lavorato con entrambi, l’Italia e il basket italiano hanno uno stile preciso, qui c’è una scuola di altissimo livello, qui ho imparato molte cose sulla pallacanestro. Amo l’Italia per la gente e per la cucina, avete la cucina migliore del mondo, questo paese è uno dei posti migliori in cui stare. E il campionato non è da meno, il livello è altissimo, sono qui perchè Gerasimenko mi ha chiamato, questo per me è un grande onore. 

E infine due parole sul roster a disposizione:

Il mercato che abbiamo portato avanti durante l’estate aveva un obiettivo preciso: cercare giocatori che andassero bene insieme, volevamo puntare a creare una buona chimica di squadra. Il fatto che abbiamo cominciato presto con le qualificazioni per la Champions League ci ha aiutato ad essere subito in forma, non ci siamo qualificati, è vero, ma affrontando quel tipo di squadre abbiamo cominciato a conoscerci e a giocare meglio insieme. Poi si è aggiunto al roster Davon Jefferson (13 punti nell’ultima gara con Reggio Emilia, ndr.), abbiamo ancora tanta strada da fare, infatti commettiamo tanti errori in difesa e in attacco la palla non gira come dovrebbe, ma sono fiducioso, l’obiettivo sono i playoff, questa è la strada giusta.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.