Fallimento totale americano: una grandissima Francia elimina Team USA

Home Nazionali World Cup 2019

Stati Uniti – Francia 79-89

(18-18; 21-27; 27-18; 13-26)

La gara comincia all’insegna dell’equilibrio per i primi 5 minuti. Ntilikina, con una buonissima penetrazione, porta la Francia sul +2 (8-10). Comincia dunque una fase nella quale è sostanzialmente la Francia a fare la gara. Inizialmente, gli Stati Uniti reggono abbastanza bene, chiudendo il primo quarto sul 18-18. Nel corso del secondo, De Colo da praticamente metà campo sigla il +4 francese (18-22). Sono due liberi di Mitchell a impattare la gara (27-27), dopo che la Francia stava dando parvenze di fuga. Ma gli Stati Uniti sono davvero in grandissima difficoltà, confermata dal -7 (29-36) in cui cadono a 3 minuti dalla sirena del primo tempo. Una serie di liberi di Gobert permettono alla Francia di chiudere il primo quarto sul +6 (39-45).

I falli colpiscono duramente gli Stati Uniti. La Francia continua a dominare e raggiunge il +10 (43-53) con un immenso Fournier. Toccato il fondo, gli Stati Uniti provano a rialzarsi, guidati da un Mitchell che sembra una cattedrale nel deserto in confronto ai suoi compagni. Gli Stati Uniti rosicchiano punti su punti, tornando a contatto sul finire del terzo quarto. Il solito Mitchell sigla il pareggio (60-60), che diventa sorpasso poco dopo (63-62). Tra le fine del terzo e l’inizio del quarto quarto, la squadra di Popovich sembra riuscire a ingranare, finalmente. Mitchell e Barnes portano gli Stati Uniti al massimo vantaggio sul +7 (72-65). Ma è l’inizio della fine: la Francia non si scompone e torna a sfruttare la totale inadeguatezza dell’atteggiamento americano, soprattutto difensivo. Il pareggio arriva con una tripla di Ntilikina (76-76), che a 4:35 dalla fine chiude la gara, dal momento che gli Stati Uniti da quel momento riescono a mettere soltanto altri 3 punti. Ntilikina e De Colo chiudono definitivamente i conti, in un finale che fa registrare diversi errori tra il ridicolo e drammatico per Team USA. Termina 79-89, con i (quasi) favoriti della vittoria finale fragorosamente umiliati ed eliminati in una partita nella quale non sono mai entrati.

Stati Uniti: Mitchell 29, Smart 11, Walker 10.

Francia: Fournier 22, Gobert 21, De Colo 18.

Foto: fiba.basketball

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.