Una grande partenza del Fenerbahce condanna il Bamberg di Hackett e Musli

Coppe Europee Eurolega

Fenerbahce Dogus Istanbul – Brose Bamberg 77-69

(16-13; 26-19; 19-16; 16-21)

Non bastano Musli e Hackett ad un Fener compatto: gli uomini di coach Kantzouris trovano la sconfitta alla Ulker Sports and Event Hall. 

Il Fener parte fortissimo nel primo quarto; guidati da Guduric, gli uomini di coach Obradovic si portano sull’11-3 dopo cinque minuti di gioco. Il recupero del Bamberg porta la firma di Musli e Hackett: in particolare, il play azzurro segna cinque punti consecutivi negli ultimi sessanta secondi, permettendo agli ospiti di risalire fino al -3 al termine del primo quarto: 16-13. Nella seconda frazione di gioco il Bamberg prova più volte a riportarsi a contatto, ma il Fener difende molto bene il vantaggio, rispondendo colpo su colpo. Una tripla di Datome sigla la definitiva fuga dei padroni di casa, che si portano sul +9. Zizis e Hickman provano a tenere a galla il Bamberg, ma il Fener gioca sulle ali dell’entusiasmo : sette punti di Vesely negli ultimi tre minuti di gioco trascinano il Fener al +10 alla fine del primo tempo, 42-32.
Al rientro in campo dopo l’intervallo lungo, il Bamberg si affida ancora ad Hackett per non perdere definitivamente il controllo della gara, mentre dall’altra parte Vesely e Wanamaker dilagano: +15 Fener. Sul finire del quarto, gli sforzi di Nikolic e Musli permettono al Brose di risalire fino al -10, ma una tripla di Muhammad spegne le speranze degli ospiti, che si affacciano al quarto finale sotto di 13. Nel quarto quarto il Fener gestisce senza troppe difficoltà, portando a casa la vittoria per 77-69.

TABELLINI

Fener: Melli 4, Mahmutoglu 2, Wanamaker 9, Sloukas 4, Guduric 10, Vesely 26, Datome 7, Duverioglu 5, Kalinic 5, Muhammed 3

Brose:  Hackett 11, Hickman 10, Musli 18, Wright 6, Zisis 6, Nikolic 7, Olinde 4, Rubit 1, Heckmann 3

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.