Il Baskonia vende cara la pelle, ma il Fenerbahce la spunta nel quarto finale

Coppe Europee Eurolega

Fenerbahce Dogus Istanbul – Baskonia Vitoria Gasteiz 79-74

(18-22; 18-16; 27-21; 16-15) 

Dopo una partita molto combattuta, il Baskonia di coach Martinez deve arrendersi ad un Fenerbahce mortifero nel quarto quarto. 

La partita ha un inizio molto equilibrato: sia il Baskonia che il Fener partono bene, guidati dalle triple di Janning e Muhammed. La prima fuga del quarto è firmata dai padroni di casa che, complice un blackout offensivo degli avversari, si portano sul +6 grazie ai canestri di Thompson e Vesely. Granger interrompe il digiuno del Baskonia e la situazione si inverte, permettendo agli spagnoli di rovesciare il risultato: il primo quarto termina 18-22. Nella seconda frazione di gioco, il Baskonia tenta di prendere il largo: una tripla di Janning da distanza siderale sigla il +5 ospite. Ci pensano Guduric e Thompson, sul finale, a riportare il Fener a contatto; il primo tempo termina 36-38. 

Al rientro in campo dopo l’intervallo lungo, le triple di Guler e Guduric tengono il Fenerbahce a contatto, mentre dell’altra parte Shengelia e Beaubois provano a guidare la fuga del Baskonia. La gara prosegue con grande equilibrio fino a poco più di un minuto dalla fine del terzo quarto, quando James Nunnally atterra male in seguito ad una schiacciata e non riesce a rialzarsi: la gara è interrotta per qualche minuto alla Ulker Sports Hall, ed il #21 dei padroni di casa è accompagnato negli spogliatoi su una barella. Alla ripresa del gioco, Janning e Melli si sfidano dalla lunga distanza, ma è il Fener a chiudere in vantaggio al termine del terzo quarto, 61-59. Spinti dal pubblico di casa, gli uomini di coach Obradovic aprono il quarto decisivo con grande energia, strappando il +10. Il Baskonia però è duro a morire, e guidato dai canestri di Voigtmann e Shengelia riconquista il -3 ad un minuto dalla fine. Sono i liberi di Guduric e il canestro finale di Wanamaker a siglare la vittoria del Fener, che supera il Baskonia per 79-74.

TABELLINI

Fenerbahce: Thompson 12, Melli 9, Wanamaker 16, Sloukas 4, Nunnally 5, Guduric 18, Vesely 9, Guler 3, Muhammed 3.

Baskonia: Vildoza 3, Timma 10, Voigtmann 11, Huertas 2, Beaubois 4, Janning 10, Granger 7, Poirier 6, Jones 4, Shengelia 15, Garino 2.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.