Ferrara porta Scafati alla bella

Home Serie A2 Recap

BONDI FERRARA 77 – 55 GIVOVA SCAFATI

( 13-14, 26-13, 22-13, 16-15 )

Convincente prova della Bondi Ferrara che dopo un primo quarto in equilibrio allunga nella fase centrale della partita e chiude sul +22. Scafati paga le tante palle perse (13) e soprattutto le bassissime percentuali al tiro. 7/16 ai liberi e 2/18 da 3 punti. Gli estensi portano tutto il quintetto in doppia cifra, vincono la partita e allungano la serie alla decisiva gara 5 in programma mercoledi in quel di Scafati.

Inizio di partita in sostanziale equilibrio con entrambe le squadre che faticano a trovare la via del canestro. Avvio che ricalca quello di gara3, dopo 7 minuti Ferrara conduce 6-5. Punteggio basso dovuto a bassissime percentuali al tiro. Nel finale di primo quarto le 2 squadre trovano un po’ di ritmo in attacco con l’ingresso di Crow per Scafati ed i primi punti di Hall e Moreno. Due brutte palle perse consecutive di Ferrara permettono a Scafati di chiudere il primo quarto sul +1.

Scafati tiene aperto il parziale con Spizzichini S. e Sherrod e si porta sul +5. E’ Mike Hall a firmare il controbreak e a riportare la squadra estense sul +1 (21-20) dopo 3 minuti e mezzo di gioco con Scafati che trova enorme difficoltà nel tiro da 3 (0/5). Bomba di Cortese e schiacciata di Molinaro per il +4 Bondi; Perdichizzi rimanda in campo Ammanato che al primo possesso offensivo giadagna due tiri liberi e  provoca il terzo fallo di Hall. Ferrara risponde subito con Moreno e Cortese e allunga sul +10 (35-25). Gli ultimi 2 punti sono di Rush che manda all’intervallo lungo Ferrara sul +12 (39-27), con Scafati che paga lo 0/7 complessivo da 3 punti.

In apertura di secondo tempo 2 bombe consecutive di Cortese (raggiunta la doppia cifra personale) portano la Bondi al primo vero allungo sul +18 (47-29). Ferrara trova ritmo in attacco con tutto il quintetto e raggiunge un rassicurante +23 (57-34). La prima tripla della partita di Scafati (1/11) arriva a fine terzo quarto a partita ampiamente compromessa. Il terzo quarto si chiude con un rassicurante 61-40 in favore della squadra di casa.

Nove punti della coppia Romeo-Santangeli riportano Scafati sul -12 (61-49) e ridanno una piccola speranza alla squadra campana. Illusione breve perchè Hall e Rush riportano Ferrara sul +18 (67-49). La partita scorre via senza complicazioni per Ferrara che si impone 77-55.

 

TABELLINI:

BONDI FERRARA : Mancini, Rush 18, Drigo, Hall 10, Fantoni 12, Carella, Donadoni, Molinaro 9, Cortese 15, Panni, Moreno 13. All.re Bonacina

GIVOVA SCAFATI : Lawrence 2, Crow 7, Trapani, Spizzichini G., Romeo 7, Ammannato 7, Pipitone, Spizzichini S. 9, Santangieli 13, Sherrod 10.

All.re Perdichizzi

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.