zalgiris kaunas

Figuraccia Zalgiris Kaunas: eliminato in semifinale, e sono in arrivo multe per una festa

Estero Home

Solo 4 anni fa, lo Zalgiris Kaunas aveva sorprendentemente raggiunto le Final Four di Eurolega, piazzandosi tra l’altro al terzo posto. Un risultato storico per il club lituano, guidato allora da Sarunas Jasikevicius. Fast forward al 2022 e lo Zalgiris non solo ha chiuso all’ultimo posto la stagione regolare di Eurolega, ma in campionato si è fatto eliminare in semifinale di Playoff dal Lietkabelis.

Si tratta di un’impresa storica per il Lietkabelis, visto che lo Zalgiris non aveva mai mancato l’accesso alla finale. I biancoverdi erano campioni in carica addirittura dal 2011, e in generale erano sempre arrivati almeno in finale da quando il campionato è stato fondato nel 1993. Il KO per 86-75 in Gara-4 ha sancito l’eliminazione dello Zalgiris per 3-1, con il Lietkabelis che in finale incontrerà il Rytas.

Come se non bastasse, nelle scorse ore è circolato un video di Tai Webster, guardia americana dello Zalgiris, che faceva festa in un night club dopo la sconfitta di ieri sera. Le immagini hanno fatto andare su tutte le furie tifosi e dirigenza, che presto multerà Webster e tutti i giocatori che hanno festeggiato nonostante uno storico risultato negativo per il club. Lo ha annunciato lo Zalgiris Kaunas in un comunicato. Gli altri giocatori dovrebbero essere Marek Blazevic, Niels Giffey, Karolis Lukosiunas e Regimantas Miniotas.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.