Final Four Serie B: Cento vince il secondo spareggio e vola in Serie A2

Serie A2 News

BALTUR CENTO – ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO 65 – 58

(22-16; 14-9; 14-27; 15-6)

La Benedetto XIV Cento si aggiudica il secondo spareggio promozione, delle Final Four di Serie B, contro la Cestistica San Severo e conquista la Serie A2. La Baltur vince meritatamente una partita in cui ha sempre tenuto in mano il pallino del gioco fin dal primo quarto, nonostante la rimonta dei pugliesi nel terzo periodo. Grandi protagonisti per Cento sono stati Rizzitiello Chiera, rispettivamente autori di 17 e 13 punti (anche 9 rimbalzi per il secondo). I 21 di Rezzano, invece, non bastano all’Allianz, che affronterà domani nell’ultimo e decisivo spareggio per la Serie A2 la Virtus Cassino.

San Severo parte forte e grazie ad un super Ciribeni si porta subito sul 6-0. Rizzitiello prova allora a svegliare Cento, ma Bottioni tiene a distanza i pugliesi. Pasqualin e compagni però non ci stanno e con un contro parziale di 6-0 riportano la gara in parità. Rezzano spara poi la tripla del +3 per San Severo, ma D’alessandro e Rizzitiello rispondono immediatamente e la Baltur vola così a +4. Smorto non basta e nel finale del quarto Chiera segna anche il +6 per Cento. Nel secondo quarto ancora Chiera e Cantone aumentano subito il distacco dei romagnoli, che volano così a +11. La Cestistica, invece, fatica a trovare la via del canestro e sempre Cantone piazza anche il +13. Tocca allora a Rezzano prendere per mano l’Allianz, che cerca di tornare sotto, ma Rizzitiello tiene a distanza Cento, che chiude a +11 il primo tempo. Si va così al riposo sul punteggio di 36-25.

Al rientro in campo D’alessandro riporta subito a +13 la Baltur, ma Rezzano tiene ancora in partita San Severo. I pugliesi si affidano poi a Scarponi per recuperare lo svantaggio, ma Piunti mantiene a +12 Cento. L’Allianz però è ancora viva e con un parziale di 12-0 in cui spiccano ancora Rezzano e Di Donato pareggia incredibilmente la gara. Chiera e Vico provano a reagire, ma la Cestistica tiene botta con il solito Rezzano e chiude così a +2 il terzo periodo. Nell’ultimo quarto Ciribeni spara subito la tripla del +5 per i pugliesi. Cento però si affida a Piunti e Rizzitiello e pareggia presto la partita. Fioravanti segna poi anche il vantaggio per Cento, mentre San Severo non riesce ad impattare la gara. Rizzitiello allora ne approfitta e segna anche a +4 la Baltur. L’Allianz non molla e con Bottioni torna a -2 a un minuto dalla fine, ma la Baltur mantiene la calma fino al termine e riesce a portare a casa la vittoria. Non basta, infatti, ancora Bottioni alla Cestistica, mentre il 4/6 ai liberi di Cento è sufficiente per vincere con il punteggio di 65-58 e conquistare la meritata serie A2.

BALTUR CENTO: Vico 3, Chiera 13, D’alessandro 7, Fioravanti 2, Piunti 10, Cantone 8, Graziani ne, Rizzitiello 17, Mastrangelo ne, Pasqualin 5, Ba 0;

Coach: Giovanni Benedetto

ALLIANZ PAZIENZA CESTISTICA SAN SEVERO: Di 2; Scarponi 11, Bottioni 7, Rezzano 21, Ciribeni 10, Ventrone ne, Babilodze ne, Smorto 2, Di Donato 5, Ianelli ne, Malagoli 0, Coppola ne;

Coach: Giorgio Salvemini

Immagine in evidenza tratta dal sito ufficiale del Benedetto XIV Cento

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.